Università

Università, ISEEU 2018: 447mila studenti nella no-tax area l’anno scorso

Arriva il momento di iscriversi al nuovo anno accademico: gli studenti universitari dovranno ripresentare l'Isee universitario, il quale dall'anno scorso dà l'accesso ad una "no-tax area".

Nuovo anno accademico, un’ennesima iscrizione, e come sempre, è richiesto l’Isee-u (Isee universitario). Inoltre, le famiglie degli studenti potrebbero entrare in possesso della certificazione in modo più semplice a partire da quest’anno – ed accelerare il processo di richiesta, oltre che dell’iscrizione all’Università – grazie alla precompilazione.

La certificazione Isee permette di accedere a delle agevolazioni previste dal diritto allo studio e delle riduzioni sulle tasse universitarie. Una di queste agevolazioni, presente dall’anno scorso, è la “no-tax area” per chi ha un reddito familiare al di sotto dei 13mila euro (anche se alcune università hanno alzato questa soglia a 21mila euro). E proprio nel 2017, nella “no-tax area” sono rientrati ben 447mila studenti; mentre nella fascia tra i 13mila e i 30mila euro sono rientrati 503mila studenti.

Leggi anche:

ISEE università 2018: come e quando richiederlo

Isee 2018 università: tutti i documenti da presentare

ISEE precompilato 2018: cos’è, come funziona e quali sono i vantaggi

Da TWITTER

Dal quartiere ferito dallo sventramento degli anni '50 sboccia "#Sottosopra: #AbitareCollaborativo", che offrirà alloggio e opportunità di riscatto a cittadini che vivono in situazioni di disagio abitativo. @OxfamItalia @ComunediCatania @ConilSud
https://catania.liveuniversity.it/2020/02/15/san-berillo-palazzo-de-gaetani-sottosopra-abitare-collaborativo/

Etna, un documentario ricostruisce in 3D la storica eruzione del 1669 [VIDEO] https://catania.liveuniversity.it/2019/11/14/etna-eruzione-1669-documentario/ di @liveunict

Invita amici e parenti alla laurea, ma l'aula è chiusa: era tutto falso https://www.liveuniversity.it/2019/12/23/universita-laurea-finta-studentessa-chieti/

Load More...