Lavoro, stage ed opportunità

Marina Militare, pubblicato bando di concorso: info e scadenze

Novità dalla Marina Militare e dal Ministero della Difesa. Indetto un nuovo bando rivolto agli atleti per l'accesso ai Centri Sportivi Agonistici della Marina Militare.

La Marina Militare e il Ministero della Difesa hanno indetto un bando rivolto a nove atleti per l’accesso ai Centri Sportivi Agonistici della Marina Militare. A poter presentare la domanda (entro e non oltre il 18 settembre 2018) saranno in particolare nove Volontari in Ferma Prefissata quadriennale (VFP4). Discipline

Le discipline interessate sono le seguenti:

  • vela:
    1 atleta di sesso femminile nella specialità olimpica 470 ruolo timoniere;
    1 atleta di sesso femminile nella specialità olimpica 470 ruolo prodiere;
  • canoa/kayak:
    1 atleta di sesso maschile nella specialità olimpica Acqua Mossa Kayak Slalom Monoposto K1;
  • nuoto e nuoto di fondo:
    1 atleta di sesso maschile nella specialità 400 mt stile libero, 1500 mt stile libero e 10 km;
    1 atleta di sesso femminile nella specialità 200 mt stile libero e 400 mt stile libero;
    1 atleta di genere maschile nella specialità 200 mt stile libero;
  • tuffi:
    1 atleta di sesso femminile nella specialità piattaforma 10 mt.
  • canottaggio distanza olimpica vogata di punta:
    1 atleta di sesso maschile nella specialità 8 con timoniere;
  • canottaggio distanza olimpica vogata di coppia pesi leggeri:
    1 atleta di sesso maschile nella specialità doppio e quattro di coppia.

Potrà partecipare al reclutamento chiunque sia in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il giorno del compimento del 30° anno di età;
  • possesso della licenza media;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi;
  • non essere stati destituiti, dispensati, licenziati o dichiarati decaduti dall’impiego in una Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • aver tenuto condotta incensurabile;
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • idoneità psico fisica e attitudinale per essere impiegati nelle Forze Armate come volontario in servizio permanente, conformemente alla normativa vigente alla data di pubblicazione del bando;
  • esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool e di sostanze stupefacenti;
  • non essere stato ammesso al servizio civile in qualità di obiettore di coscienza, oppure non aver assolto gli obblighi di leva quale obiettore di coscienza, fatta salva, per entrambi i casi, la successiva rinuncia;
  • aver conseguito nella disciplina / specialità prescelta risultati agonistici almeno di livello nazionale certificati dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) o dalle Federazioni sportive nazionali oppure, per le discipline sportive non federate o affiliate al CONI, dal Comitato Sportivo Militare;
  • non far parte del servizio militare permanente delle FF.AA.

Gli interessati al concorso possono presentare domanda seguendo l’apposita procedura online sul portale online del Ministero della Difesa dedicato ai concorsi pubblici. La data di scadenza è fissata al 18 settembre 2018.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.