Catania

Iris, granita, cipollina: a Catania “la colazione più buona d’Italia”

Un noto sito culinario l'ha eletta come migliore d’Italia. Tra iris, arancini, raviole e cipolline, infatti la colazione catanese non avrebbe rivali.

Per noi catanesi, abituati alle leccornie e prelibatezze della nostra tradizione culinaria, questa notizia non risulterà affatto nuova né sbalorditiva. Eppure un noto magazine online di cucina, “Dissapore.com”, avrebbe eletto quella catanese a migliore colazione d’Italia. Cipolline, arancini, iris, raviole, panzerotti: a Catania, tra dolce e salato, ne abbiamo proprio per tutti i gusti per iniziare la giornata al top e con bontà.

Non è un caso, quindi, che i turisti in visita nella nostra città restino quasi a bocca aperta dalla varietà e dalla sfiziosità della colazione catanese, che si contraddistingue come un caleidoscopio di infinite varianti che riuscirebbero a soddisfare persino i palati più esigenti e raffinati. Ma quali sarebbero i “pezzi” forti, preferiti non soltanto dai locali ma anche, e in particolare, da turisti e visitatori?

Prima fra tutte la “regina”, la protagonista di bar e pasticcerie catanesi, la signora cipollina che sorprende quanti la assaggiano per la prima volta con la sua esplosione di sapori ben amalgamati e incredibilmente sfiziosi. Anche i puristi della colazione, quelli fedeli al classico cornetto inzuppato nel cappuccino, non possono che ricredersi e lasciarsi convincere dal suo sapore, forse non troppo leggero da gustare la mattina, ma sicuramente appagante. Insieme alla cipollina sfilano, ovviamente, gli altri protagonisti della tavola calda made in Catania, senza trascurare il croccante arancino (rigorosamente al maschile), la cartocciata, la siciliana e tutte le altre prelibatezze.

Neanche i ferventi sostenitori della colazione dolce resteranno delusi dalla varietà di soluzioni che la città etnea è in grado di offrire. Nuovamente, dimenticate il classico cornetto che, senz’altro delizioso e nutriente, è suo malgrado una scelta un po’ troppo scontate e comune.

A Catania la gamma di soluzioni è talmente vasta da lasciar spazio alla novità e a sapori sempre nuovi. Tra le leccornie più apprezzate, l’iris, alla crema o al cioccolato, è, senza dubbio, una pietanza da provare almeno una volta nella vita. Da non dimenticare, tuttavia, anche il panzerotto, particolarmente richiesto dai catanesi, e, ancora, la raviola alla ricotta e l’involtino di sfoglia. E, se tutte queste alternative non dovessero ancora convincervi, rimane sempre lei: l’indiscussa granita con la brioche, la migliore amica delle mattine torride d’estate.

Insomma, bisogna proprio dire che a Catania non è proprio possibile non iniziare la giornata con gusto, concedendosi qualche momento di relax al bar o a casa, ma sempre all’insegna di sapori unici e deliziosi.

Debora Guglielmino

Classe '94, la passione per l'informazione e il giornalismo mi accompagna sin da quando ero ancora una ragazzina. Studentessa di Scienze della Comunicazione, amo la lettura e le atmosfere patinate ed eleganti tratteggiate nei romanzi della Austen. Appassionata e ambiziosa, sogno di poter un giorno conoscere il mondo e di raccontarlo attraverso una penna e un taccuino.

Altro... catania, colazione, colazione al bar, cucina, cucina catanese
Al via nuovo traghetto giornaliero Catania-Napoli

Novità per i collegamenti via mare della città etnea: al via la nuova tratta del traghetto fra Napoli e Catania...

Corso dei Martiri: il primo spazio fruibile è realtà [VIDEO]

Prende così sempre più corpo il progetto di rigenerazione urbana di maggior importanza in questo momento in Italia.

Chiudi