Lavoro, stage ed opportunità

ENAC, si cercano ingegneri: assunzioni a tempo indeterminato

Ente Nazionale Aviazione Civile: è stato indetto un bando dedicato agli ingegneri. Vari posti di lavoro in molte città: tutte le informazioni su requisiti e scadenze.

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) ricerca ingegneri. Sono disponibili 20 posti di lavoro nel profilo di Ingegnere, pos. economica, CCNL del personale dirigente – sezione professionisti di prima qualifica. Si ricercano Ingegneri aerospaziali, civili ed elettronici nelle sedi di: Malpensa, Torino, Venezia, Roma e Napoli.

L’assegnazione di questi posti vacanti avverrà tramite concorso, i candidati dovranno avere i seguenti requisiti:

  • diploma di laurea quinquennale vecchio ordinamento in ingegneria aerospaziale, ingegneria civile, ingegneria elettrica, ingegneria elettronica nonché le corrispondenti lauree specialistiche/magistrali del nuovo ordinamento, conseguito con una votazione non inferiore a 105/110 o equivalente;
  • cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari:
  • godimento dei diritto politici e civili;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non essere stato esonerato dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento; di non essere stato dichiarato decaduto o licenziato per aver conseguito l’impiego pubblico mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, né di essere stato interdetto dai pubblici uffici ai sensi della vigente normativa in materia;
  • non aver riportato condanne penali o applicazioni di pena ai sensi dell’articolo 444 del Codice di procedura penale e di non avere in corso procedimenti penali né procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione, né che risultino a proprio carico precedenti penali iscrivibili nel casellario giudiziale.

I candidati dovranno sostenere le seguenti prove riguardanti le materie indicate nel bando: una prova selettiva (nel caso in cui le domande di partecipazione siano superiori a dieci 200); due prove scritte ed una prova orale. I candidati interessati potranno presentare la loro domanda di partecipazione entro il 28 maggio 2018, utilizzando esclusivamente il sito dell’ENAC.