Eventi

Al via l’ottava edizione di “Scienzaperta” : giornate di studi promosse dall’INGV

Torna l'ottava edizione dell'evento "Scienzaperta" a cura dell'INGV, iniziativa volta a coinvolgere il pubblico a tematiche riguardanti la vulcanologia.

Dal 7 al 12 maggio l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia apre le porte al pubblico per l’ottava edizione dell’evento “Scienzaperta”, iniziativa volta a coinvolgere studenti delle scuole ma non solo a tematiche riguardanti la ricerca scientifica.

Come negli anni precedenti, l’Osservatorio Etneo, sezione catanese dell’INGV, che ha sede in Piazza Roma, partecipa all’iniziativa nazionale di “Scienzaperta” per mostrare i luoghi della ricerca scientifica, offrendo eventi, percorsi e visite guidate. Durante le mattine, infatti, le visite guidate saranno riservate alle scuole, mentre nei pomeriggi, a partire dalle 16.30 avranno luogo diversi seminari aperti a tutti.

Dopo i seminari “sinergia fra il parco dell’Etna e l’INGV nella divulgazione scientifica” ed “Etna 1928.  A 90 anni dalla distruzione di Mascali tra vulcanologia, storia e santi” – tenutisi rispettivamente il 7 e l’8 maggio- si procederà con mercoledì 9 con l’intervista doppia ai vulcani Etna e Stromboli e il giorno seguente con un seminario tenuto dai ricercatori INGV e da volontari del servizio civile nazionale. L’evento si concluderà con la giornata dedicata al terremoto del Belice (11 maggio) e la visita di una mostra espositiva inerente all’eruzione del 1928.

L’ingresso è gratuito e su prenotazione, per ulteriori informazioni visitare il sito www.ct.ingv.it.