Test Ammissione

100 studenti vincono ricorso: ammessi in Medicina anche a Catania

100 studenti ammessi in Medicina, dopo aver vinto un ricorso contro alcune università per i test d'ammissione. Tra queste, c'è anche l'Ateneo catanese.

Continuano le azioni legali contro il numero chiuso. L’ultimo caso vede 100 studenti che, dopo aver fatto ricorso, sono stati ammessi in Medicina.

La decisione arriva dal Consiglio di Stato e riguarda alcuni ragazzi, che avrebbero sostenuto il test d’ammissione nelle università di Catania, Messina, Federico II, Luigi Vanvitelli, Sapienza, Milano, Salerno, Catanzaro, Ferrara, Siena, Bologna e Molise.

Tra le motivazioni del ricorso ci sono i problemi sorti con l’anonimato a Napoli, ma anche i posti riservati ad extracomunitari, che non sono mai stati occupati. Si parla infatti di circa 1700 posti vacanti su tutto il territorio nazionale, che potrebbero permettere anche un eventuale aumento di quelli disponibili ogni anno per l’ammissione in Medicina.

Questa è solo l’ultima battaglia legale vinta da alcuni studenti. Pochi giorni fa era arrivata la notizia dell’ammissione di una studentessa in Medicina, che non ha dovuto sostenere il test perché proveniente da un corso di laurea medico-sanitario. Per saperne di più leggi anche Studentessa ammessa in Medicina senza test: il sì del Tar di Catania.