Speciali

Un genere di musica per ogni materia: gli effetti su studio e rendimento

La musica è una compagna molto fedele durante le nostre giornate: la ascoltiamo praticamente ovunque, la riascoltiamo e riesce a suscitare emozioni diverse ed intense ogni volta. Ogni genere di musica ha qualcosa da suggerirci, un modo per aiutarci. Viene usata in palestra per intensificare gli sforzi, dalle coppiette per sottolineare momenti intimi, e può essere usata anche per lo studio e il ripasso. In periodo d’esami poi la musica può davvero apportare molti benefici.

Bisogna trovare la musica adatta per studiare: non tutti i generi aiutano a rendere durante lo studio e il ripasso, anzi distraggono, quindi bisogna trovare i generi giusti. Vediamo allora quali generi di musica ascoltare in base alle materie.

  • MUSICA CLASSICA: la potete ascoltare mentre studiate materie umanistiche come italiano (sia per la grammatica che per la letteratura) poiché è calma, rilassante ma allo stesso tempo energetica.
  • MUSICA ROCK: questo genere di musica particolarmente attivo e coinvolgente è adatto per lo studio scientifico, soprattutto la matematica. Poiché è stato dimostrato che risolvere degli esercizi di matematica tocca le stesse aree del cervello usate per tradurre, probabilmente questo genere è utile anche per il latino ed il greco, ma in tal caso dovrete decidere voi se accoppiare queste materia al rock o alla musica classica.
  • MUSICA POP: date le sue implicazioni storiche, questo genere può essere ascoltando studiando storia ed anche filosofia.
  • MUSICA COUNTRY: essendo un genere di musica risultato dall’interazione di più forme popolari delle civiltà angloamericane, essa risulta ottima per studiare l’inglese (grammatica e letteratura).
  • MUSICA JAZZ: questo genere musicale è nato come canto di conforto degli schiavi afroamericani che per alleviare la fatica dovuta ai loro lavori forzati utilizzarono questo fenomeno sociale. Pertanto questo genere potrebbe accoppiarsi alla fisica, in quanto è la materia in assoluto più legata alle attività di questo tipo che richiedono anche conoscenze fisiche.

Ovviamente queste accoppiate vanno bene sia per lo studio superiore che per quello universitario. L’importante, ad ogni modo, è rendere bene quindi trovate il genere musicale più adatto al vostro studio così da poter ripassare più serenamente.

 

Da TWITTER

"Striscia la Notizia" a Catania: appello per trovare casa ai randagi del San Marco https://catania.liveuniversity.it/2020/02/21/striscia-la-notizia-catania-san-marco-randagi/ di @liveunict

Skullbreaker: l'ultima pericolosa challenge su Tik Tok che causa gravi conseguenze https://www.liveuniversity.it/2020/02/21/skullbreaker-challenge-tik-tok/

L'Università è occupata: la prof. promuove tutti gli studenti con "voto politico" https://www.liveuniversity.it/2020/02/21/luniversita-e-occupata-la-prof-promuove-tutti-gli-studenti-con-voto-politico/

Load More...