Società

La regola dei 15 minuti: come cambiare la propria vita

La statunitense Caroline Buchanan ci spiega come affrontare i problemi della vita di tutti i giorni in un quarto d’ora.

Caroline Buchanan è una giornalista americana che ha elaborato un metodo basato sul Sistema di Attivazione Reticolare con il quale insegna a smettere di rimandare ed a prendere il controllo della propria vita in un quarto d’ora (o meglio in sessioni di un quarto d’ora).

Il S.A.R. è quell’area del cervello che presiede alcune funzioni base come quella dell’attenzione e della concentrazione: esaminando questa rete di connessione nervose Caroline ha scoperto  che più il corpo è attivo e più la capacità di concentrazione aumenta. Da qui la propria filosofia secondo la quale si possono cambiare abitudini, lavoro e perfino il partner in un quarto d’ora solamente: “Se vi concentrerete, sarete portati a tralasciare ogni altro pensiero in favore delle cose che dovete fare entro i 15 minuti”.

Svariati gli ambiti in cui si può applicare la regola dei 15 minuti: dalle relazioni sociali (l’incapacità a fidarsi degli altri può essere un grosso handicap essendo le interazioni con i propri simili importanti per il benessere dell’individuo. Per tale ragione un quarto d’ora per liberarsi da delusioni passate può essere fondamentale) all’ansia (smetterla di preoccuparsi è la chiave per la serenità: se usate i vostri 15 minuti per analizzare le proprie preoccupazioni, si può diventare consapevoli degli elementi di cui sono composte iniziandole magari ad accettarle) passando per i problemi di coppia (spesso si rimprovera al partner di non fare abbastanza per il rapporto, ma non è raro in realtà che i cambiamenti siano affrontati solo da un membro della coppia. In questo senso prendersi 15 minuti per ripensare alla vostra relazione, e a dove il partner si trova in essa, può aiutare a trovare un punto di incontro, sopratutto se vostra metà farà lo stesso).

Rimani aggiornato