Attualità

Questa notte occhi al cielo, prima pioggia di stelle del 2017

Il 2017 si apre con un primo spettacolo in cielo, le Quadrantidi cioè le prime stelle cadenti dell’anno.

La pioggia di stelle sarà frutto dei detriti dell’asteroide 2003EH1 che creeranno una scia luminosa causata dalla loro entrata nell’atmosfera terrestre. Mentre a partire dalle ore 15.00 il fenomeno è stato ben visibile nel Pacifico e negli Stati Uniti, in Italia si dovrà attendere all’incirca la mezzanotte per assistere a questo fenomeno luminoso che sarà solo il finale di un lungo spettacolo. Le stelle, stando ai dati comunicati dagli studiosi, dovrebbero vedersi dal pomeriggio con una frequenza di 120 meteore ogni ora.

L’astrologo Stefano Giovanardi ha dichiarato che: “la pioggia delle Quadrantidi è tra le tre più abbondanti di tutto l’anno, insieme alle Perseidi di agosto e alle Geminidi di dicembre”.

Il consiglio per poter scorgere qualche stella è quello di guardare verso nord-est dopo la mezzanotte, precisamente sotto il Grande Carro, e aspettare che qualche stella si mostri visibile agli italiani.

 

Da TWITTER

#Coronavirus, cresce la paura a #Catania: supermercati presi d’assalto [FOTO] https://catania.liveuniversity.it/2020/02/24/coronavirus-catania-supermercati-foto/

Lezioni sospese ed esami a porte chiuse all'@unipa_it queste le disposizioni previste per prevenire il contagio da #Coronavirus. Anche le scuole prendono provvedimenti. https://catania.liveuniversity.it/2020/02/25/coronavirus-sicilia-universita-palermo/

Coronavirus, il Ministro Azzolina: "No a viaggi di istruzione in Italia e all'estero" https://www.liveuniversity.it/2020/02/23/coronavirus-stop-gite-italia-estero/

Load More...