Altro Arte Attualità News Società Università di Catania

UNICT – Fonte a ponente, luna crescente: itinerario teatralizzato ai Benedettini

influenzati_5.jpg

Uno spettacolo itinerante teatrale che va in scena proprio nella cornice del Monastero dei Benedettini e, precisamente, tra i Chiostri. Si tratta di un’iniziativa ideata da Officine Culturali e realizzato con il sostegno di Ance giovani.

Nel più antico chiostro del Monastero, quello di Ponente, oggetti apparentemente inanimati prenderanno vita per condurre gli spettatori alla riscoperta di una storia reale e immaginaria, onirica e concreta raccontata da Pamela Toscano, Carlo Ferreri e Evelyn Famà. In una dimensione fiabesca, gli spettatori potranno conoscere monaci, ginnasti e strani animali parlanti che tenteranno di raccontare 500 anni di storia, sulle note di José Mobilia accompagnate dalla voce di Alessandra Raichi.

Il registro giocoso e fantastico che caratterizza tutta la messa in scena punta proprio a sottolineare che gli uomini sono capaci di imprese apparentemente irrealizzabili, come ridare una seconda giovinezza ad un luogo come il Monastero dei Benedettini di San Nicolò l’Arena.

L’appuntamento è fissato per sabato 23 alle ore 20.00 e domenica 24 luglio alle ore 21.45.