Attualità Lavoro, stage ed opportunità

Piano giovani Sicilia: validi gli incroci di luglio e agosto

 

crocetta

Dopo le polemiche, gli scontri ai piani alti, l’invalida del click day, le dimissioni dell’ ex dirigente Anna Rosa Corsello e la volontà di riaprire un nuovo bando, ecco che arriva a una svolta nel caso Piano Giovani.

L’avvocatura dello Stato ha deciso che anche i circa 1.200 tirocini assegnati il 5 agosto sono validi.

Ad annunciarlo in rete è la stessa pagina Facebook Piano Giovani Sicilia, rendendo noto che a breve verrà pubblicato un nuovo bando, probabilmente con risorse aggiuntive che permetteranno attivazione di ulteriori tirocini oltre ai 2000 già previsti.Una nota che ha risollevato il morale degli “indignati” che erano riusciti nell’ardua impresa. I molti aspiranti tirocinanti in questi mesi avevano manifestato con sit-in di protesta, auspicando di trovare una soluzione.

Tuttavia, dopo il fatidico click day, rinominato ormai “flop day”, sono ancora in corso le indagini della procura ordinaria e della Corte dei conti che stanno cercando di fare luce sugli affidamenti dei tirocini.

E il presidente Crocetta, nell’impiccio in cui si trova la Regione dopo il fallimento del Piano giovani, ha deciso di portare avanti un progetto, rivoluzionando la formazione professionale, con un disegno di legge in 41 articoli che mira a scardinare completamente il sistema per rimetterlo in piedi in un modo più corretto.

Staremo a vedere come si evolverà la storia!

A proposito dell'autore

Serafina Adorno

Classe 1989. Dalle sabbie dorate agrigentine e dalla bianca scala dei turchi si è trasferita a Catania per intraprendere i suoi studi e iniziare a dare forma ai suoi sogni. Laureata in Lingue e letterature comparate, lavora nella comunicazione e nei Festival del cinema.

Rimani aggiornato