Attualità

Si alle Uova di Pasqua, no alla colomba: Si aggiunge un altro beneficio per mangiare cioccolato. A dirlo, stavolta, i dentisti

cioccolataArrivano le festività pasquali e un po’ tutti torniamo ad essere bambini. Le uova di Pasqua, tra tutti i dolci in tavola, fanno da padrone. Che cosa avranno in termini di salute? Il paradosso vuole che prevengono le carie! Ebbene si, a dirlo è il Collegio dei Docenti Universitari di Odontoiatria. Sapevamo già che il cacao è un ottimo antidepressivo e di recente si è scoperto che non fa nemmeno ingrassare ma addirittura che sia anche un ottimo rimedio per prevenire le carie è proprio una novità sensazionale!  Il cacao contiene sostanze antibatteriche che riescono a combattere lo zucchero presente nei dolci al cioccolato. Lo dicono i dentisti italiani che, tra i dolci tradizionali di Pasqua, promuovono le uova. Ciò che è vietato invece è la colomba, altro simbolo di Pasqua, in quanto ricca di zuccheri e carboidrati.

Nello specifico il cacao amaro previene lo Stepetococcus mutans, il batterio che provoca le carie. Le sostanze batteriche del cacao hanno infatti la megio sugli zuccheri dei dolci al cioccolato. È stato dimostrato a Roma, durante la riunione del Congresso Nazionale del collegio dei docenti di Odontoiatria.

Volete un sorriso smagliante?

 

Ecco i consigli dei dentisti: La dieta che aiuta a prevenire le carie e a non perdere lo smalto comprende anche caffè,  vino e formaggio. Ottimi anche i funghi,  cicoria e verdure crude che fanno da spazzolino naturale contro i residui di cibo. Per quanto riguarda la frutta, si ai mirtilli che prevengono un rischio carie pari al 45%. Promossi i chewing-gum allo xilitolo e i fermenti lattici. Ne approfitto per augurarvi Buona Pasqua, in perfetta linea con un sorriso smagliante!