Cronaca

Trentenne Catanese abusata in nave: denunciato addetto cabine

abusi-sessuali
Avrebbe abusato sessualmente di una trentenne catanese sulla nave Cagliari - Palermo. Indagato addetto cabine, a seguito della denuncia della ragazza.

Una ragazza catanese di 30 anni a bordo della nave Grimaldi Cagliari – Palermo avrebbe subito violenza sessuale da parte di un addetto alle cabine, per poi sporgere denuncia e far partire le indagini della polizia. A raccontare il fatto la stessa giovane che ha poi chiamato l’ex fidanzato dopo la presunta violenza subita. I fatti sarebbero avvenuti sabato 11 marzo e la nave è stata ferma al porto di Palermo per poter procedere con le indagini

La giovane si è recata successivamente al pronto soccorso del Policlinico di Palermo ma, secondo quanto verificato dai medici, non presenterebbe alcun segno di violenza e non ci sarebbero tracce di sue telefonate ad amici o ex fidanzati.

Proseguono le indagini coordinate dalla procura di Palermo e condotte dalla polizia, da cui sarebbe emerso che la 30enne fosse sotto effetto di sostanze stupefacenti.

Università di Catania