News Sicilia

Si innamorano in Sicilia da giovani negli anni ’60: si ritrovano e si sposano 55 anni dopo

mani
Innamorati in Sicilia negli anni Sessanta, si ritrovano e sposano 55 anni dopo: questa la storia d'amore di Virginio e Anna Maria, adesso coronata dal matrimonio.

Innamorati e fidanzati negli anni Sessanta, per poi perdersi: il filo rosso del destino, però, 55 anni dopo li ha fatti incontrare nuovamente e adesso si sono finalmente sposati.

A raccontare questa storia è La Gazzetta di Reggio: Virginio Bernieri e Anna Maria Oriboni, protagonisti di questo amore, infatti, si sono finalmente uniti in matrimonio a Reggio Emilia.

Nel 1965 Virginio era un giovane ufficiale della Marina Militare e venne inviato in servizio ad Augusta, in Sicilia, dove conobbe Anna Maria, residente lì. Tra i due scoppiò subito la scintilla e dopo poco si fidanzarono. Poco più di un anno dopo, però, Virginio fu trasferito in Australia, per proseguire lì la sua carriera in Marina. A causa della distanza, quindi, i due decisero di mettere fine alla relazione, ma evidentemente non ai sentimenti provati l’una per l’altro che, nonostante altri partner avuti nel corso degli anni, non sono mai cambiati.

Dopo la separazione, Virginio si è sposato, ha avuto dei figli e poi è rimasto vedovo. Anche Anna Maria ha continuato a condurre la propria vita senza Virginio: si è sposata, ha avuto dei figli e ha poi divorziato.

Dopo 55 anni Virginio è tornato in Italia ed il destino ha voluto che incontrasse di nuovo Anna Maria: i due, a seguito dell’incontro, hanno ritrovato l’amore che li aveva uniti negli anni Sessanta. La loro storia d’amore senza fine è stata quindi coronata dal matrimonio, celebrato in Sala del Tricolore a Reggio Emilia.

Evidentemente l’amore non ha scadenza“: ha detto Matteo Iori, presidente del Consiglio Comunale di Reggio Emilia.