Meteo

Meteo Sicilia, ancora grande caldo ma “tregua” in arrivo: le previsioni degli esperti

meteo Sicilia
Meteo Sicilia: l'Isola ancora nella morsa del grande caldo, ma non per molto. Gli esperti riferiscono, di fatto, dell'arrivo di una "tregua": le previsioni.

Meteo Sicilia: che genere di settimana ci attende? Secondo gli esperti di 3Bmeteo.com,  il caldo permarrà anche nei prossimi giorni. In particolare si dovrebbe assistere ad un temporaneo rinforzo dell’anticiclone subtropicale: ad eccezione di qualche velatura passeggera, il sole dovrebbe splendere alto sull’Isola e le temperatura dovrebbe risultare ancora tutt’altro che autunnali. Quando, invece, si potrà parlare di una tregua dall’afa? Di seguito le previsioni.

Meteo Sicilia: temperature oltre i 35°

Secondo le previsioni di 3bmeteo.it, per via delle correnti provenienti dal Nord Africa, la temperatura massima continuerà a superare la soglia dei 35°, tanto in pianura quando lungo le coste non mitigate dalla brezza marina.

Il caldo tornerà a dominare a pieno a partire da domani e nei giorni a seguire, gli stessi in cui si dovrebbe assistere anche ad un momentaneo rinforzo dei venti di Libeccio, Ostro e Scirocco.

Entro mercoledì 14 settembre, in particolare, in Sicilia i termometri potrebbero registrare punte di 35-37°, o temperature persino localmente più alte. 

“Nell’Isola il cielo sarà sereno o poco nuvoloso – spiegano gli esperti di 3bmeteo.com – La condizione di bel tempo (e caldo) si farà sentire soprattutto nell’entroterra della Sicilia, nel Catanese, nel Siracusano e nelle aree interne“.

Di fatto nelle vallate del Nisseno e dell’Ennese e tra la Piana di Catania e l’alto Siracusano non sono da escludersi picchi di 36-37 °C.

Più in generale nelle ore serali le temperature si abbasseranno, sì, ma le minime si attesteranno comunque intorno ai 24 o 25°.


 Meteo Sicilia: temperature in calo, ma torna l’anticiclone sub-tropicale


Meteo Sicilia: tregua in arrivo?

“Il caldo – spiegano ancora gli esperti –  proseguirà fino a giovedì, con il picco (35 gradi) nella giornata di sabato. Da domenica mattina i venti ruotano da nord e giungerà aria più fresca che arriverà nell’Isola con un abbassamento delle temperature più avvertibile ad inizio della prossima settimana“.

I siciliani, dunque, dovrebbero iniziare a notare gli effetti del declino dell’anticiclone africano a partire da domenica 18 settembre e, in maniera più netta, nel corso della prossima settimana.

I massimi dell’alta pressione dovrebbero spostarsi, allora, verso Europa occidentale e parte della Scandinavia mentre in Sicilia si dovrebbe finalmente godere dell’afflusso di correnti maggiormente fresche e umide.