Attualità

18App, richieste in scadenza per i nati nel 2003: come ottenerlo

18App
18App: i ragazzi nati nel 2003 hanno ormai poco tempo a disposizione per richiedere il Bonus cultura. Prima di procedere, però, occorrerà saperne di più.

18App: entro e non oltre il prossimo 31 agosto, i ragazzi nati nel 2003 possono richiedere l’allettante Bonus cultura. Ecco cosa bisogna sapere a riguardo.

18App, cos’è il bonus cultura

Il Bonus cultura, spesso meglio noto come “18App”, è un buono dal valore di 500 euro con cui è possibile acquistare prodotti legati alla cultura come, ad esempio:

  • biglietti per cinema, teatri, concerti, eventi culturali, musei, monumenti e parchi archeologici;
  • musica;
  • libri;
  •  abbonamenti a quotidiani e periodici (anche in formato digitale);
  • corsi di teatro, musica, danza e lingue straniere.

Nonostante non vi siano limiti per ciascun acquisto, non è possibile acquistare più unità dello stesso prodotto. Per cui, è possibile spendere l’intero importo del buono in un unico ordine ma non è possibile acquistare, ad esempio, due ingressi per lo stesso concerto. Inoltre, il valore non è convertibile in moneta liquida.

Come richiederlo?

Come già anticipato, i neo 18enni che vogliono usufruire del bonus, dovranno registrarsi sul sito 18App, www.18app.italia.it, utilizzando le credenziali SPID o CIE entro il 31 agosto. Il valore del buono è strettamente personale e questo potrà essere speso fino al 28 Febbraio 2023.

Come generare il buono? La procedura

Generare il buono per gli acquisti è semplice. È necessario accedere al sito 18App, inserire le credenziali dell’identità digitale del richiedente e, selezionando la voce in alto a sinistra crea nuovo buono, si potrà selezionare la tipologia di prodotto che si vuole acquistare e il suo importo.

Dopo averlo generato, è possibile annullare il buono selezionando la voce “annulla buono” o salvarlo anche in formato pdf. Tuttavia quest’ultimo formato citato è necessario solo per i negozi fisici, poiché gli acquirenti online richiederanno solo il codice a cui corrisponde ciascun buono.

È sempre consultabile, poi, l’importo rimasto, attraverso l’areaportafoglio sul proprio account. Verranno, di volta in volta, scalati gli importi del buoni che sono già stati utilizzati e validati da parte dell’esercente.

 Bonus trasporti: come richiederlo e a chi spetta