Catania

Aeroporto di Catania: aereo gravemente danneggiato in fase di atterraggio

aereo a Catania
Credits: pagina Facebook "Sicilia in Volo".
Un aereo è stato danneggiato in maniera rilevante durante l'atterraggio presso l'aeroporto di Catania: le ipotesi sulle cause.

Paura per quanti, nelle scorse ore, si trovavano a bordo di un aereo proveniente da Londra Gatwick e diretto all’Aeroporto Fontanarossa di Catania. Di fatto, in fase di atterraggio presso lo scalo catanese, l’aereo (un A321N Wizz) è stato danneggiato in maniera rilevante: come si nota anche dalle foto scattate e diffuse sul web dalla pagina Facebook Sicilia in Volo, la parte anteriore ha riportato evidenti ammaccature.

Ma cosa è accaduto, nel dettaglio? Nel corso dell’atterraggio, avvenuto ieri pomeriggio, era in corso un temporale, con grandine e forti raffiche di vento. L’ipotesi più accreditata, di conseguenza, sarebbe quella di danni provocati proprio dalla grandine.

Tuttavia non si esclude del tutto che le ammaccature vadano collegate ad un impatto con volatili. Permangono dubbi sulle effettive cause anche perché finora non sono state rilasciate comunicazioni ufficiali sull’accaduto e si attendono accertamenti.

Si precisa, tuttavia, che nessuno degli oltre 200 passeggeri a bordo è rimasto ferito. Inoltre, secondo quanto emerge dalla stessa pagina Facebook Sicilia in Volo, la parte danneggiata è già stata sostituita e, questa mattina, l’aereo è ripartito verso Londra Gatwick.

Università di Catania