Test Ammissione

Test medicina 2022, nuova struttura del quiz: le novità

Test Medicina
Pubblicato dal MIUR, il 24 giugno, il decreto che indica le nuove modalità di svolgimento delle prove di ammissione ai corsi di medicina veterinaria e professioni sanitarie per l'anno accademico 2022/2023. Struttura del test modificata, con meno quesiti di logica e cultura generale e più domande relative alle materie disciplinari.

Test Medicina 2022: è stato pubblicato il 24 giugno il decreto n. 583, firmato dalla ministra dell’Università, Cristina Messa, che presenta alcune modifiche sulla struttura dei test di ammissione ai corsi di medicina, odontoiatria e veterinaria e di professioni sanitarie per l’anno accademico 2022/2023, in programma per la prima metà di settembre.

Tra le novità, la riduzione delle domande di logica e cultura generale a favore di domande su materie disciplinari. Altra novità riguarda i TOLC, cioè Test Online CISIA, le prove online per la verifica delle conoscenze iniziali prima dell’iscrizione, che però verranno introdotti dall’anno accademico 2023/2024.

Un decreto ad hoc, già in via di definizione, uscirà per rendere noto il numero dei posti disponibili che non dovrebbe essere meno dei 14.500 dell’anno scorso.

Test medicina 2022: meno logica e più materie disciplinari

Test medicina 2022: ridotti i quesiti di logica e cultura generale, che verranno sostituiti da domande su materie disciplinari, cioè biologia, fisica, chimica e matematica. Queste materie occuperanno il 75% del test mentre il restante 15% sarà dedicato alle domande di logica, cultura generale e discipline umanistiche.

Il numero di domande presenti nella prova sarà di 60, tutte a risposta multipla, e i candidati avranno a disposizione 100 minuti di tempo per lo svolgimento. Ogni risposta esatta vale 1,5 punti, ogni risposta errata a meno 0,4 punti mentre il valore per le domande senza risposta sarà di 0 punti.

Andando nello specifico, il numero di domande per ogni singola categoria del test medicina e chirurgia e di odontoiatria e protesi dentaria sarà il seguente seguente:

  • 4 di competenze di lettura e conoscenze acquisite negli studi;
  • 5 di ragionamento logico e problemi;
  • 23 di biologia;
  • 15 di chimica;
  • 13 di fisica e matematica.

Il test dei corsi di medicina veterinaria presenta, invece, una variazione per quanto riguarda le domande di biologia e di chimica, che saranno 19 per entrambe le discipline.

Test medicina 2022: il calendario

Di seguito, le date dello svolgimento dei test.

  • Martedì 6 settembre 2022: corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia e in Odontoiatria e protesi dentaria erogati in lingua italiana;
  • Giovedì 8 settembre 2022: corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina veterinaria;
  • Martedì 13 settembre 2022: corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia e in Odontoiatria e protesi dentaria erogati in lingua inglese;
  • Giovedì 15 settembre 2022: corsi di laurea delle Professioni sanitarie.

Novità dal 2023: i TOLC

Dall’anno accademico 2022/2023 saranno previsti i test TOLC, cioè Test Online CISIA, le prove online per la verifica delle conoscenze iniziali prima dell’iscrizione. Questi test potranno essere svolti già a partire dal penultimo anno di scuola secondaria, per due volte l’anno. Nell’ultimo biennio di scuola secondaria, quindi, si potrà ripetere il test fino a 4 volte, utilizzando, poi, il punteggio ottenuto al concorso di ammissione per il corso di laurea scelto. Le modalità si svolgimento saranno rivelate in un successivo decreto del MIUR.

Test Medicina 2022: info, date e novità