Attualità

Pagamento pensioni febbraio 2022 in anticipo: il calendario

Pagamento pensioni febbraio 2022, sarà anticipato anche questo mese? Di seguito le ultime notizie riguardanti il calendario e il Green pass per poter accedere.

Pagamento pensioni febbraio 2022 sarà anticipato? Vista la proroga dello stato di emergenza fino al 31 marzo 2022, molto probabilmente il pagamento avverrà in anticipo anche per il mese di febbraio 2022. Tale anticipo, spetterà a chi percepisce la somma attraverso Poste Italiane.

Pagamento pensioni febbraio 2022: il calendario

Per avere certezza sul pagamento in anticipo della pensione di febbraio 2022 si dovranno attendere notizie ufficiali. Ma, se questo avverrà come è avvenuto gli scorsi mesi, già a partire dal 25/26 gennaio 2022 si potrà andare alle Poste per ritirare la somma spettante. Infatti, gli scorsi mesi il pagamento pensioni avveniva tramite un calendario ordinato per lettere alfabetiche facendo riferimento ai cognomi degli utenti. Dunque, per evitare immense code e assembramenti che potrebbero favorire il contagio da covid-19, Poste Italiane, ogni mese, procede stilando un calendario per permettere agli utenti di ritirare la propria pensione senza ulteriori rischi.

Tuttavia, chi non potrà ritirare la propria pensione fisicamente, e ne avrà il diritto, potrà delegare i Carabinieri per ritirare la somma dovuta.

Rivalutazione delle pensioni

Dal 1° gennaio 2022 le pensioni tornano  ad essere rivalutate con criterio di rivalutazione per scaglioni d’importo che assicura ai pensionati incrementi più favorevoli, venendo adeguato all’aumento del costo della vita, secondo i dati pubblicati dall’Istat. Da quest’anno parte una rivalutazione del +1,7% che sarà applicata in maniera decrescente al salire della pensione ma anche, a differenza del 2020, calcolata in forma progressiva scaglione per scaglione

Green pass per entrare alla Posta

Da febbraio 2022, per poter entrare alle Poste e usufruire dei servizi si dovrà essere in possesso del Green pass base. Dunque, si dovrà possedere il Green pass rilasciato dopo vaccino o guarigione da Covid-19 o un tampone rapido effettuato nelle ultime 48 ore. Tuttavia, ipensionati di età pari o superiore a 75 anni e che riscuotono la pensione in contanti alla posta, possono chiedere la consegna presso il proprio domicilio delegando i carabinieri

Bonus revisione auto al via: come richiedere il rimborso