News Sicilia

Sicilia, bambino di 19 mesi muore in ospedale: aperta inchiesta

Ospedale Basilotta
Tragedia all'ospedale Basilotta di Nicosia: muore bambino di 19 mesi, ancora in corso le indagini dei Carabinieri sull'accaduto.

Lutto nella giornata di ieri a Nicosia, in provincia di Enna. Un bambino di solo un anno e mezzo ha perso la vita, in circostanze ancora da chiarire presso l’ospedale Basilotta.

La vicenda

Il bambino aveva accusato dei primi malesseri improvvisi nella giornata di ieri e i genitori, preoccupati, si sono recati dal pediatra. Non migliorando le condizioni del bambino, i genitori hanno deciso di portarlo subito in ospedale. Giunti al Basilotta di Nicosia lo stato di salute del piccolo si era fortemente aggravato e i sanitari hanno proceduto con la rianimazione. Purtroppo, ogni tentativo è stato inutile e si è dovuto constatare  il decesso.

Le indagini

Quello che sembrava un comune malessere passeggero si è rivelato essere qualcosa di ben diverso. Sull’accaduto indagano i Carabinieri di Nicosia. La Procura di Enna ha aperto un’indagine e ha disposto l’autopsia, che verrà effettuata prima di Natale.

Festeggiamenti natalizi annullati

Il sindaco di Nicosia, Luigi Bonelli, si unisce al cordoglio della giovane coppia: “Apprendiamo con dolore la tristissima notizia della morte del bimbo di 19 mesi – dichiara  il primo cittadino pubblica sul proprio profilo Facebook -. “Alla famiglia vanno le sentite condoglianze di tutta la città“.

In segno di lutto, da parte di tutta la città di Nicosia, il primo cittadino ha annullato lo scambio di auguri tra l’amministrazione comunale e i bambini fissato per il 23 dicembre. Anche a Palma di Montechiaro e a Ravanusa, dopo le recenti tragedie, sono stati annullati i festeggiamenti natalizi.