News Sicilia

Covid Sicilia, Gimbe: “Più 36% di casi in una settimana, vaccinato il 70%”

Dati Gimbe
La Fondazione Gimbe pubblica il suo report settimanale sui casi di Covid in Sicilia: si registra un aumento dei casi, ospedali sotto la soglia di saturazione.

Come ogni settimana, la Fondazione Gimbe pubblica un report relativamente ai casi di Covid in Sicilia e ai numeri su ospedalizzazioni e vaccinazioni. Come si intuiva già dai dati diffusi dal Ministero della Salute, si registra un peggioramento dei casi.

Covid, casi in aumento del 36%

Nella settimana dal 3 al 9 novembre, si evidenzia un aumento dei nuovi casi (36,4%) rispetto alla settimana precedente. Tuttavia, rimangono sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (10%) e in terapia intensiva (5%) occupati da pazienti Covid-19.

Questo l’elenco dei nuovi casi per 100 mila abitanti dell’ultima settimana suddivisi per provincia: Messina 123, Catania 94, Siracusa 86, Enna 54, Trapani 54, Caltanissetta 51, Agrigento 37, Palermo 33, Ragusa 18.

Il punto sui vaccimi

Per quanto riguarda i vaccini, invece, la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 70,1% (media Italia 76,4%) a cui aggiungere un ulteriore 3,2% (media Italia 2,6%) solo con prima dose; il tasso di copertura vaccinale con dose booster è del 23,7% (media Italia 39,5%)

Il tasso di copertura vaccinale con dose aggiuntiva è del 85,4%, mentre la media Italia è al 43,1%.