Test Ammissione

Test Medicina 2021: online elaborati e scheda anagrafica

Test Medicina 2021
Test Medicina 2021: finalmente online gli elaborati e la scheda anagrafica. Ora i candidati potranno avere le idee più chiare sul proprio futuro.

Per chi ha affrontato il Test Medicina 2021 questa è una giornata importante. Dopo giorni all’insegna di attesa e previsioni, sono stati finalmente resi pubblici gli elaborati e la scheda anagrafica di ciascun partecipante alla prova. Di seguito tutte le informazioni a riguardo, preziose per ciascun candidato.

Test Medicina 2021: come consultare gli elaborati

Per consultare i compiti e, di conseguenza, i risultati con precisione occorrerà (ancora una volta) accedere su Universitaly, il portale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, creato con lo scopo di ben seguire ed informare gli studenti nel loro percorso di studi.

Più nello specifico, i candidati dovranno entrare nell’area riservata loro su Universitaly: qui verranno caricati dal MUR i già citati elaborati e le altre informazioni.

Ma perché è così utile controllare il proprio compito? Fino ad ora i candidati hanno potuto osservare soltanto la graduatoria anonima, resa pubblica lo scorso venerdì 17 settembre. La pubblicazione della scheda anagrafica e la consultazione del proprio elaborato, però, permetteranno di ottenere un’effettiva conferma del punteggio ottenuto e, con questa, idee più chiare sulla posizione in graduatoria.


Punteggio minimo Test Medicina 2021: quanto si abbasserà


Test Medicina 2021: il punteggio minimo teorico

Si ricorda che, dopo la pubblicazione di quelli anonimi, è trapelato il punteggio minimo per entrare in Medicina. Tuttavia questo, pari a 37.3, va considerato provvisorio: secondo gli esperti, di fatto, il punteggio minimo potrebbe ulteriormente abbassarsi per due ragioni.

In primo luogo, non tutti i candidati che hanno sostenuto la prova lo scorso 3 settembre hanno considerato questo corso come una prima scelta e, per questa ragione, è possibile che alcuni finiscano per iscriversi in altri.  Inoltre non tutti gli aspiranti medici hanno indicato tutti gli atenei tra le proprie preferenze. 

Come avere certezze sul proprio futuro? Le vere risposte giungeranno soltanto con la graduatoria nominativa nazionale, per cui bisognerà ancora attendere: questa, di fatto, verrà pubblicata solo il prossimo 28 settembre.