News Sicilia

Sicilia verso la zona bianca, ma un Comune resta arancione: l’ordinanza

musumeci ordinanza
Sicilia verso il ritorno alla zona bianca ma un comune dell'Isola resterà ancora nella fascia "arancione", con maggiori restrizioni. Ecco l'ordinanza.

La Sicilia continua a registrare dati sempre più promettenti: la zona bianca sembra avvicinarsi sempre di più, sebbene per averne certezza si debba aspettare il prossimo 4 ottobre, data in cui si deciderà ufficialmente se lasciare in “giallo” la Regione oppure diminuire il livello d’allerta, al punto di far tornare l’Isola alla zona di minor rischio con meno restrizioni.

Francofonte ancora in “zona arancione”

Tuttavia, un comune siciliano continua ad essere in controtendenza. Sebbene i dati delle vaccinazioni siano in miglioramento, a Francofonte (SR) è ancora necessario mantenere l’unica “zona arancione” presente in Sicilia.

Il presidente della Regione Nello Musumeci ha dunque firmato l’ordinanza che conferma, così come richiesto dal dipartimento per le Attività sanitarie e l’Osservatorio epidemiologico, le misure restrittive nel Comune del Siracusano fino a martedì 28 settembre.

Calano i positivi in Sicilia

Quanto ai dati regionali, sebbene resti sul gradino più alto del podio per numero di contagi, nella giornata di ieri la Sicilia è scesa sotto i 500 casi giornalieri; sono state registrate infatti 492 nuove positività, portando l’Isola a -28% di casi in meno in una settimana, confermando il trend in discesa.

Calano anche i dati sui ricoveri, 646 nei reparti ordinari (-14 rispetto al giorno prima) e 90 nei reparti di terapia intensiva (-6). La provincia di Catania, tuttavia, resta la più alta per nuovi contagi, riportandone 147 in più.