Attualità

Pippo Baudo premiato da Sergio Mattarella: “Una sorpresa inaspettata”

Pippo Baudo e Sergio Mattarella
Pippo Baudo premiato da Mattarella con l'onorificenza di Cavaliere di Gran Croce all'Ordine del Merito della Repubblica. Le parole del presentatore.

Solo 301 italiani sono stati insigniti di questa onorificenza. E Pippo Baudo, noto volto televisivo originario di Militello in Val di Catania, è uno di questi. Il presentatore ha ricevuto ieri sera dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, la nomina di Cavaliere di Gran Croce, una delle più alte.

Ieri ho avuto questo regalo da parte di Mattarella – dichiara Pippo Baudo all’Adnkronos -. Mi ha comunicato di avermi assegnato questa onorificenza e sono andato al Quirinale dove ho avuto con il Presidente un incontro caloroso e denso, noi siamo molto amici da anni“.

Un’onorificenza che, come afferma uno dei volti più storici della Rai, è ancora più gradita perché inaspettata, in quanto non aveva ci aveva mai puntato. “A Mattarella ho testimoniato che lui è uno dei Presidenti più amati della storia della Repubblica, è sempre presente in tutte le circostanze e nella maniera migliore. Del resto – osserva Baudo – lui è uno studioso, un costituzionalista di grande valore“.

Un premio, un riconoscimento alla carriera, ma anche, forse, un omaggio alle origini del noto presentatore, che col presidente della Repubblica condivide la terra di nascita: la Sicilia.

Speciale Test Ammissione