News Sicilia

Ordinanza Musumeci, altri 100 comuni a rischio “zona gialla” a breve

musumeci razza
Il Presidente della Regione Nello Musumeci ha firmato un'ordinanza che prevede restrizioni per 55 comuni siciliani. Ma, attualmente altri comuni si trovano nel limbo e potrebbero aggiungersi alla lista.

La nuova ordinanza firmata ieri dal Presidente della Regione Nello Musumeci prevede restrizioni per 55 comuni da domani fino al 6 settembre. Tuttavia, da quanto si apprende dal Giornale di Sicilia ci sarebbe altri 100 comuni a rischio restrizioni se, nei giorni seguenti non si alzerà la percentuale di vaccinati al coronavirus.

Infatti, sul tavolo dell’Assessore Razza c’è un report che individua almeno altri 100 comuni a rischio poiché sono sotto la soglia minima del 70% di vaccinati. Tuttavia, nei prossimi giorni potrebbe arrivare una nuova ordinanza con nuovi comuni aggiunti alla lista dei 55 già inseriti.

I comuni che si trovano nel limbo

Tuttavia, i comuni che attualmente rischiano le restrizioni e che potrebbero aggiungersi alla lista dei 55 comuni sono i seguenti:

  • Bagheria, Balestrate, Monreale, Corleone, San Giuseppe Jato, Trabia, Trappeto, Villabate in provincia di Palermo;
  • San Vito Lo Capo nel Trapanese;
  • Lipari e Taormina in provincia di Messina.

Università di Catania