Sport

Scherma, il catanese Garozzo conquista l’argento a Tokyo 2020

garozzo olimpiadi tokyo
Medaglia d'argento per il catanese Daniele Garozzo ai giochi olimpici di Tokyo 2020. Delusione per il giovane che, in finale, non è riuscito a battere l'avversario.

Il catanese Daniele Garozzo conquista la medaglia d’argento nel fioretto individuale a Tokyo 2020. Sfiorato l’oro nella finale contro Cheung Ka Long, schermidore di Honk Kong: l’atleta italiano ha perso 11-15.

Nonostante il traguardo importante, c’è delusione nelle parole dell’azzurro per la mancata medaglia d’oro. Ai microfoni di Raisport, il catanese ha dichiarato: “Adesso fa molto male, c’è poco da dire. Ho lasciato troppo il centro pedana ma non avevo le gambe per difendere tutta la pedana. Cheung Ka Long ha tirato benissimo, ha fatto stoccate importanti. Io avevo dei crampi, un po’ di affaticamento. M’è capitato altre volte. In semifinale ero andato molto meglio”.


Olimpiadi, dalla scherma alla pallavolo: i 18 atleti siciliani presenti a Tokyo 2020

Rimani aggiornato

Università di Catania