Catania

Acireale si candida per ospitare l’Eurovision: in corsa anche un’altra siciliana

eurovision 2022
La città di Acireale ha inviato la candidatura per ospitare l'Eurovision Song Contest 2022, che si svolgerà in Italia a maggio. In corsa anche un'altra siciliana.

Una città in provincia di Catania ha presentato la propria candidatura per ospitare l’Eurovision Song Contest 2022, che si svolgerà nel nostro Paese nel mese di maggio. Si tratta della città di Acireale, che ha risposto all’annuncio Rai per la manifestazione di interesse. In corsa anche un’altra città siciliana in provincia di Siracusa: Palazzolo Acreide.

Le altre candidate per ospitare l’evento sono: Bologna, Genova, Firenze, Milano, Roma, Torino, Trieste, Alessandria, Matera, Pesaro, Rimini, Viterbo, Bertinoro di Romagna (Forlì – Cesena), Jesolo (Venezia), Sanremo (Imperia).

Non solo le big come Milano e Roma, dunque, ma anche Comuni e capoluoghi di provincia. Tutte le città che hanno presentato la candidatura riceveranno un documento più dettagliato con i requisiti necessari per partecipare all’Esc 2022 e la scelta sarà fatta dalla Rai (in coordinamento con European Broadcasting Union) entro la fine di agosto. 

Università di Catania