Meteo

Meteo, bollino rosso a Catania: temperature da record

caldo città
Meteo sicilia: rischi incendi in tutta l'Isola per le prossime 24h a causa del caldo torrido e cieli molti nuvolosi. Le temperature per i prossimi giorni

Il caldo non accenna a fermarsi nell’Isola. Rovente quest’ultima settimana di giugno e altrettanto caldo afoso sarà atteso per i primi giorni di luglio. Le prime ondate di caldo intenso, registrate nei giorni scorsi per via dell’anticiclone di origine nord-africana presente sul Mediterraneo, non tendono a diminuire. Ancora afa e allerte di ondate di calore in Sicilia.

Bollino rosso in Sicilia

Catania si pone già in allerta rossa per via del caldo per le giornate di oggi 30 giugno e domani, 1 luglio. Secondo le previsioni, la città di Siracusa, registrerà temperature da record, che toccheranno i 45 gradi. Bollino arancione invece per Messina e Palermo che si manterranno tra i 37 e i 35 gradi. Nel Nisseno sono previsti 40 gradi, nel Ragusano 39. Temperature superiori a 35 ad Agrigento. A far da contorno cieli molti nuvolosi, che aumentano la cappa di calore.

Le previsioni meteo Catania dei prossimi giorni

Per l’1 luglio il meteo Catania indica una massima di 41 gradi e una minima di 27. Sono previste punte superiori ai 40 gradi nel Siracusano e nel Ragusano e saranno molto vicine ai 40 gradi nell’Agrigentino. Si supereranno i 35 anche nell’Ennese e nel Nisseno. Giornata generalmente soleggiata e con pochissime nuvole passeggere. Venti moderati.

Inoltre, la Protezione civile indica lo stop delle ondate di calore già tra due giorni, il sito di informazione meteorologica ilMeteo.it indica ancora giornate di caldo torrido per la città etnea.

Le temperature potrebbero scendere sotto i 40 gradi già a partire dal 2 luglio, quando le previsioni meteo Catania indicano una massima di 37 gradi. Il calo, tuttavia, non si spingerà molto più in là. Fino al lunedì successivo (5 luglio) le previsioni indicano massime oscillanti tra i 38 e i 36 gradi e minime in leggera diminuzione (tra i 22 e i 24 gradi).

Rischio incendi

Sul resto della regione, provincia di Catania inclusa, la Protezione civile segnala inoltre un livello di preallerta arancione per rischio incendi: una condizione diventata costante dall’inizio del mese. Pericolosità media e preallerta arancione in tutte e nove le province dell’Isola per le prossime 24 ore.