Lavoro, stage ed opportunità

Concorso Guardia di Finanza 2021, bando in scadenza: i requisiti

Concorso Guardia di Finanza 2021
Concorso Guardia di Finanza 2021: l'ultimo bando per partecipare in scadenza. Info e dettagli sulle modalità di partecipazione.

Concorso Guardia di Finanza 2021: restano poche ore per iscriversi e partecipare. La scadenza del bando, infatti, è prevista per le ore 12:00 di domani, 8 aprile 2021. Sono 66 i posti disponibili per aspiranti allievi ufficiali del ruolo normale (divisi tra comparti aeronavale e ordinario) all’Accademia della Guardia di Finanza per l’anno accademico 2021/2022.

I posti, nello specifico, ammontano a 58 per il comparto ordinario e ad 8 per il comparto aeronavale.

Come partecipare

Per partecipare al Concorso Guardia di Finanza 2021, occorre compilare la domanda d’interesse online, sul sito dedicato ai Concorsi della GdF.

Vale la pena, poi, precisare ancora una volta i requisiti richiesti:

  • avere tra i 17 e i 22 anni;
  • possedere il diploma di maturità. Si può quindi partecipare al bando, se si consegue il diploma nell’anno scolastico 2020/2021. Il concorso è, infatti, aperto a tutti coloro nati nel periodo compreso tra il 1° gennaio 1999 e il 1° gennaio 2004;
  • Avere un indirizzo di posta elettronica certificata (Pec).

Prove per l’ammissione

Il Concorso Guardia di Finanza 2021 è articolato in più prove da sostenere per ottenere l’ammissione. Ecco quali:

  • una prova scritta di preselezione: Questa volta non verrà pubblicata alcuna banca dati e sarà difficile esercitare sulla prova preselettiva che prevede un questionario di 100 domande a risposta multipla;
  • una prova scritta di 4 ore che prevederà la stesura di un tema di cultura generale uguale per tutti i candidati;
  • prove di efficienza fisica: I candidati saranno sottoposti alla corsa piana di 1000 metri, piegamenti sulle braccia (per il comparto ordinario) o nuoto 25 metri stile libero (per il comparto aereo) e dovranno presentare con sé un certificato di idoneità per l’attività agonistica;
  • accertamento dell’idoneità psico-fisica;
  • accertamento dell’idoneità attitudinale: saranno somministrati dei test di logica e di ragionamento per valutare le capacità attitudinali di ogni singolo candidato e un colloquio orale;
  • prove orali: che saranno articolati con diversi esami: 1) storia ed educazione civica e 2)matematica, geografia e competenze sulla padronanza della lingua inglese.

Concorso Guardia di Finanza 2021: info su date e prove

Rimani aggiornato