Catania

Etna, riprende attività: nube di cenere e fontana di lava da 300 metri [FOTO]

Etna
Foto scattata da Scordia.
Anche questa mattina, chi abita alle pendici dell'Etna assiste ad un nuovo spettacolo con protagonista lo stesso vulcano: riprende, di fatto, l'attività. Le informazioni e le foto.
L’attività del vulcano Etna si è placata solo per qualche ora, dopo il nono parossismo verificatosi nel corso della notte.  L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, ha comunicato che l’attività stromboliana al Cratere Sud-Est è gradualmente aumentata dalle ore 07:25 di questa mattina.  Contemporaneamente si è registrata “un’attività di spattering alla bocca posta alla base dello stesso cratere che continua ad alimentare una colata che si riversa nella valle del Bove”.
Persiste, inoltre, un’attività esplosiva alla voragine con una lieve emissione di cenere e un degassamento sostenuto al CNE.
Contestualmente, si osserva un ulteriore graduale aumento dell’ampiezza del tremore vulcanico, la cui sorgente è localizzata in corrispondenza del CSE a quasi 3000 m.
Lo stesso Istituto ha comunicato che alle ore 7:50 è stata osservata l’emissione di una fontana di lava alta circa 300 m.
Di seguito le foto scattate da diverse zone.

UNIVERSITÀ DI CATANIA