Catania

Coronavirus Catania, 264 casi a Paternò e 196 a Misterbianco: i dati dai Comuni

Comune di Misterbianco
Come sono distribuiti i contagi nella provincia etnea? Ecco il punto, secondo gli ultimi dati ricevuti, nei principali comuni della provincia di Catania.

Il Coronavirus rallenta il suo cammino per le strade siciliane, ma non smette di preoccupare. Sebbene siano molte le misure restrittive prese negli ultimi mesi, i contagi non smettono di arrestarsi: i bollettini quotidiani condivisi dai sindaci delle città presenti sul territorio etneo permettono di aggiornarsi costantemente con l’andamento del virus nella provincia etnea. Quali sono le ultime novità in merito?

Aci Catena

Come comunicato dal sindaco di Aci Catena, Nello Oliveri, ad oggi, 31 dicembre, “si registrano 145 casi di positività al coronavirus, (74 donne e 71 uomini) mentre sale a 570 il numero di coloro i quali sono posti in isolamento. Dei contagiati, 3 sono ospedalizzati”.

Il sindaco ha voluto poi ricordare come sempre prudenza specie in questi giorni di festa, la massima collaborazione nell’adottare misure di distanziamento fisico ed il fondamentale utilizzo della mascherina oltre che ad igienizzare frequentemente la mani”, e di “uscire di casa solo per comprovate necessità”.

Paternò

Le ultime notizie che arrivano da Paternò sono relative alla giornata di ieri: “i casi accertati di Covid-19 a Paternò risultano essere allo stato attuale 264 di cui 19 ospedalizzati. I soggetti posti in isolamento domiciliare sono 1710. I dati sono in continuo aggiornamento”.

Misterbianco

Anche i dati relativi al Comune di Misterbianco sono relativi alla giornata di ieri: “i soggetti attualmente positivi sono complessivamente n.196, di cui n.20 ricoverati in ospedale e n.176 a domicilio. Ammontano a n.1654 i soggetti, attualmente non positivi, sottoposti ad isolamento domiciliare non scaduto”.