News

Sicilia, positivi mandano figlia a scuola: classe in isolamento

bambina a scuola con mascherina
I genitori della bambina, malgrado fossero positivi, nei giorni scorsi avrebbero mandato la ragazzina in classe. In 25 ora sono in isolamento cautelare.

Succede a Vittoria, in provincia di Ragusa, uno dei Comuni col maggior numero di casi della provincia iblea. Una coppia di genitori, entrambi positivi al Coronavirus, avrebbero mandato la figlia a scuola, anch’essa risultata positiva in un secondo momento.

Come risultato, l’intera classe, 25 alunni in tutto, della scuola media frequentata dalla ragazzina, sono stati messi in isolamento obbligatorio come misura precauzionale. Sul caso starebbe indagando anche la Procura di Ragusa per l’ipotesi di diffusione colposa di epidemia. Nello stesso comune, qualche settimana fa una festa di diciottesimo si era trasformata in un mini-focolaio, con 8 giovani contagiati.

Vittoria è stata individuata come uno dei focolai maggiori della provincia di Ragusa con un numero alto di contagiati e di decessi: proprio ieri è morta una donna di 58 anni

Rimani aggiornato