Attualità

Sicilia, diciottesimo diventa focolaio: contagiati 8 giovani

Festa di compleanno
Una festa di compleanno si trasforma in un cluster nel Ragusano, dove un gruppo di giovani è risultato positivo. Adesso si trovano tutti in quarantena.

Una festa di compleanno si trasforma in un focolaio a Vittoria, in provincia di Ragusa, dove otto giovani sono risultati positivi al Coronavirus. Tutto si è svolto in occasione dei 18 anni della festeggiata, che aveva inviato sette compagni. Il gruppo ha passato la notte in casa, ma qualche giorno dopo uno dei giovani ha accusato i sintomi del Covid, mettendo così in moto la macchina del tracciamento.

I test rapidi eseguiti sui giovani sono risultati tutti positivi. Gli otto ragazzi, tutti diciottenni, si trovano in quarantena. Adesso le attenzioni delle autorità sanitarie si rivolgono ai familiari dei giovani e alle persone con cui sono entrati in contatto.

Nel frattempo, l’ultimo bollettino in Sicilia indica un significativo calo di contagiati e di ricoveri, anche se aumentano i pazienti in terapia intensiva. Inoltre, diminuiscono i tamponi processati di oltre mille unità. Tra le province, Catania è quella col maggior numero di nuovi casi, quasi la metà del totale.


Coronavirus Sicilia, calano i casi ma non a Catania: i dati delle province

Rimani aggiornato