Catania

Comune di Catania, nuova sovrintendente ai Beni culturali: è Donatella Aprile

Catania ha una nuova sovrintendente ai Beni culturali: si tratta di Donatella Aprile. Il commento del sindaco della città etnea, Salvo Pogliese.

Catania ha una nuova sovrintendente ai Beni culturali: si tratta dell’architetto Donatella Aprile.

“Una professionista di grande spessore che conosce bene Catania e saprà valorizzare al meglio l’immenso patrimonio culturale, storico-artistico, architettonico e paesaggistico del nostro territorio”.
Lo ha detto il sindaco Salvo Pogliese nel rivolgere l’augurio di buon lavoro, a nome dell’Amministrazione comunale e della Città, alla nuova sovrintendente per i Beni culturali e ambientali di Catania, Donatella Aprile.

“Il forte legame che l’architetto Aprile ha con la sua e la nostra città – ha continuato il sindaco – darà di sicuro un surplus di amore per i tanti progetti ai quali, anche in collaborazione con il Comune, saprà dare pieno sviluppo secondo i principi di buon governo e serietà che, uniti a dinamiche di efficienza e innovazione, rappresentano la cifra stilistica del suo impegno professionale, come ampiamente dimostrato nell’attività svolta al servizio di diverse realtà territoriali, non ultima Siracusa”.

“La nostra Amministrazione – ha concluso Pogliese – è pronta a un sinergico e proficuo lavoro nell’interesse esclusivo della nostra meravigliosa città”.

Rimani aggiornato