Attualità

Sicilia, assessore Razza: “Tamponi rapidi per le scuole”

L'assessore regionale alla Salute Razza anticipa l'arrivo di nuovi tamponi rapidi nelle scuole siciliane.

È iniziata la scuola già da qualche giorno, ma non si fa un passo indietro sul tema della sicurezza e della prevenzione. L’emergenza sanitaria mondiale rallenta un po’ tutta la gestione, soprattutto per quanto riguarda i tamponi. Tuttavia, l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza assicura studenti, alunni e docenti delle scuole siciliane sulle nuove modalità.

Stiamo acquistando delle scorte di nuovi tamponi a esito rapido – dichiara l’assessore Razza in un’intervista al Giornale di Sicilia. Si tratta di test che riescono a fornire l’esito in pochi minuti. Ciò permette, in caso di sintomi sospetti, di evitare la procedura che prevede l’isolamento dell’alunno o del docente e la convocazione della famiglia“.

La procedura da seguire sarà effettuare il tampone rapido nella sede scolastica e se, nel caso, risultasse positivo, si dovrà ripetere il test del tampone tradizionale per avere la controprova. I tamponi rapidi riescono a fornire gli esiti in pochi minuti ed evitano il rischio di un contagio in classe.