Meteo

Meteo Catania, picchi fino a 40 gradi: i giorni più caldi

Meteo Catania
Diramata ieri, la pre-allerta della Protezione civile, riguarda le ondate anomale di calore previste per questo fine luglio.

Temperature estremamente elevate e giornate roventi: un fine luglio che vedrà delle ondate anomale di calore. È quanto previsto dalla Protezione civile per il meteo Catania. Per la giornata di oggi è stato diramato un livello di pre-allerta per il caldo che interesserà le giornate di giovedì 30 e venerdì 31 luglio.

Pre-allerta gialla: le temperature tra oggi e domani

Ondate di calore e pre-allerta con livello di criticità gialla (livello 1), comunica la Protezione civile comunale per il meteo Catania. Per la giornata di oggi – giovedì 30 luglio – il caldo inizia a farsi sentire già dalle prime ore del mattino: le temperature per la prima parte di giornata si aggireranno tra i 35°C e i 37°C. A partire dall’ora di pranzo, si toccherà la massima di 38°C. Ondata di caldo che proseguirà fino alle ore 20, per poi stabilizzarsi sui 30°C in tarda serata.

La pre-allerta rimane anche per domani, venerdì 30 luglio. Le previsioni meteo Catania portano ancora delle temperature che si muovono tra i 37°C e i 38°C che fino alle 18 renderanno rovente l’aria etnea. Non solo: il caldo occuperà anche la serata di domani, con 32-33°C fino alle 22.

Tuttavia, è previsto un aumento delle temperature anche per la giornata di sabato 1 agosto, arrivando a toccare i 40°C. Insomma, il caldo nei prossimi giorni non mollerà la provincia etnea e nemmeno la Sicilia.


Meteo Sicilia, sarà un weekend di fuoco: le previsioni


Ondate di calore: i consigli del Comune

In un comunicato, il Comune – dopo aver preso visione del bollettino della Protezione civile comunale riguardante il meteo Catania – ha voluto raccomandare prudenza ai cittadini. In particolare, si consiglia di evitare o ridurre l’esposizione all’aria aperta nelle ore più calde della giornata, tra le 12 e le 18, soprattutto per le fasce di popolazione maggiormente sensibili quali i bambini, gli anziani, i soggetti affetti da asma, patologie respiratorie e cardiovascolari. Il meteo Catania, infatti

Le raccomandazioni ministeriali in questi casi annoverano diversi consigli pratici, tra i quali: migliorare gli ambienti domestici e di lavoro facendo ricorso a condizionatori e ventilatori; in caso di cefalea provocata da un colpo di sole o di calore, bagnarsi subito con acqua fresca per abbassare la temperatura corporea; bere molti liquidi; vestire con indumenti di cotone, lino o fibre naturali e all’aperto indossare cappelli leggeri e di colore chiaro; fare pasti leggeri, preferendo la pasta, la frutta e la verdura alla carne e ai fritti; durante gli spostamenti in macchina tenere sempre a disposizione una scorta d’acqua; prendersi cura delle persone a rischio, con visite frequenti; controllare neonati e bambini piccoli più spesso; dare molta acqua fresca agli animali domestici e lasciarla in zone ombreggiate. In caso di necessità è possibile contattare: il centro segnalazioni emergenze del Comune, al numero 095 484000; il servizio unico di emergenza al 112.