Catania

Coronavirus Catania, 7 nuovi positivi nella provincia: gli ultimi dati

tamponi
Secondo l'ultimo bollettino del Ministero della Salute in Sicilia i contagi non si frenano, anzi, il numero è in crescita. I nuovi casi registrati si trovano in provincia di Ragusa e Catania.

In Sicilia non si arresta il numero di contagiati da Covid-19. Infatti, in un solo giorno si sono registrati ben 18 casi in più, secondo i dati del bollettino giornaliero fornito dal Ministero della Salute. Le province interessate sono Ragusa, Trapani, Messina e Catania. Proprio in quest’ultima, la situazione sembra essere più critica rispetto alle altre due province siciliane. Nel Catanese, infatti, si registra il numero più alto di nuovi positivi: 7 in totale, tutti legati a cluster dell’hinterland. A Ragusa ci sono 6 contagiati, di cui tutti migranti, identificati in seguito all’ultimo sbarco avvenuto a Pozzallo. Messina, invece, ha registrato 4 nuovi positivi e Trapani soltanto un nuovo caso segnalato come pre-ricovero.

Numeri che si alzano, invece, nella città metropolitana catanese: sono ben 7 i nuovi positivi. Il quadro della provincia di Catania è reso più grave da alcuni casi di clamorosa infrazione delle regole anti-contagio, come i due positivi segnalati dall’Asp che hanno violato la quarantena domestica e ieri sono stati denunciati. Con questi nuovi numeri, i casi nell’Isola attualmente salgano a 224. Nella sola provincia etnea, invece, sono 829 i contagiati dall’inizio della diffusione del virus.

Dei 224 attuali positivi, 31 sono stati ricoverati presso le strutture ospedaliere, di cui 2 in terapia intensiva, e i restanti 193 sono in quarantena domiciliare. Il numero delle vittime è fermo da metà luglio a 283. Sono stati eseguiti ben 3.233 nuovi tamponi in tutta la regione nella giornata di ieri.

Rimani aggiornato