Attualità

L’ESA celebra Luca Parmitano: l’astronauta segna un nuovo record

Luca Parmitano ha segnato il nuovo record: lo conferma l'Esa con un tweet sull'astronauta siciliano.

Luca Parmitano, l’astronauta siciliano attualmente a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, continua a stupire e a tenere tutti con il naso all’insù. A bordo della ISS, infatti, l’astronauta ha segnato numerosi record, tra i quali anche quello di essere stato il primo italiano a diventare comandate della Stazione Spaziale. Il nuovo record di Parmitano, invece, riguarda adesso un altro aspetto, che lo consacra, almeno per il momento, come il pilota dell’Esa (Agenzia Spaziale Europea) con il maggior numero di ore trascorse all’estero della Stazione Spaziale.

A comunicarlo con un tweet è stata proprio l’ESA, esprimendo il proprio orgoglio nei confronti dell’astronauta siciliano.Dopo le cinque ore e due minuti trascorsi – è stato pubblicato sul profilo Twitter ufficiale dell’Esa – oggi all’esterno della stazione orbitale, AstroLuca detiene ufficialmente il record europeo per il tempo cumulativo più lungo trascorso nelle passeggiate spaziali. Congratulazione Luca!”

In questa occasione Parmitano, ancorato alla stazione con i soli piedi al braccio robotico Canadarm, ha fatto la sua ennesima “passeggiata” esterna per completare l’istallazione della nuova pompa di riscaldamento dell’Ams (lo strumento che setaccia i raggi cosmici alla ricerca di particelle mai conosciute). Dopo avere riconnesso i tubi, scollegati la volta precedente per istallare la pompa, AstroLuca ha eseguito tutti i test per verificarne la tenuta. Dopo aver riparato alcune piccole perdite, Parmitano ha poi concluso dopo oltre cinque ore la sua passeggiata spaziale, ritornando all’interno.

Si comincia a pensare adesso al rientro a casa dell’astronauta, fissato per il prossimo 6 febbraio. All’inizio del prossimo mese, infatti, la navicella russa Soyuz partirà alla volta dell’ISS per riportare Parmitano sulla Terra, atterrando, infine, nella steppa del Kazakistan.

Rimani aggiornato

Università di Catania