Cronaca

In fiamme auto di sindaco del Catanese: ipotesi attentato incendiario

Vigile del fuoco in azione durante un incendio.
Foto archivio.
La vettura era parcheggiata davanti al municipio. L'ipotesi principale vagliata dalle forze dell'ordine è che si tratti di un attentato incendiario.

Incendiata l’auto, una Fiat Bravo, del sindaco di Castiglione di Sicilia Antonino Camarda, eletto nel 2017 con una lista civica.

La vettura era parcheggiata davanti al municipio del paese, in piazza Lauria. Per domare le fiamme sono intervenuti i vigili del fuoco di Randazzo, mentre le indagini sono condotte dai Carabinieri della compagnia di Randazzo e dalla sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale di Catania.

L’incendo, avvenuto intorno alle 20 di ieri sera, sembra identificabile come attentato incendiario, che potrebbe essere collegato all’attività politica di Camarda.