Cronaca

Catania, litiga con la moglie ed evade dai domiciliari

Un uomo agli arresti domiciliari è evaso di casa, dopo un litigio con la moglie, ed è stato rintracciato dalla Polizia.

Un uomo di 39 anni, pregiudicato e agli arresti domiciliari, dopo un acceso diverbio con la moglie, sabato notte è andato via di casa. La sua evasione è stata notata, grazie al braccialetto elettronico: immediatamente sono intervenuti gli uomini della Polizia, che hanno rintracciato l’uomo sotto casa, in pigiama e dormiente sulla propria autovettura, parcheggiata in corso Martiri.

L’uomo era in evidente stato di alterazione anche a causa del consumo di crack, come confessato agli agenti intervenuti sul posto, che lo hanno riarrestato e posto nuovamente agli arresti domiciliari.