Catania

Capodanno a Catania, Pogliese: “Eventi e concerti a costo zero, ecco perché”

In attesa del Natale e del Capodanno 2019 sono numerosi gli eventi gratuiti che stanno animando Catania in questi giorni. Grande successo, soprattutto, per le iniziative realizzate dalle scuole catanesi.

Le festività natalizie a Catania sono già entrate nel vivo, grazie anche a un deciso successo delle iniziative promosse dalle scuole della Città. In attesa del Natale e, specialmente, del Capodanno 2019, infatti, sono numerosi gli eventi in programma per tutto il mese di dicembre. Tra questi, hanno già riscosso un notevole favore i progetti realizzati dalle scuole, tra i quali “Suoni in metro” e l’iniziativa “Adotta una cona”.

In seno al progetto “Adotta una cona”, gli studenti degli istituti Battisti, Brancati, Deledda, Diaz Manzoni, Dusmet Doria, Fontanarossa, Maiorana, Musco, Pestalozzi, Tempesta, Vittorino da Feltre, hanno portato avanti un percorso di conoscenza e recupero delle edicole votive presenti in piazza Goliarda Sapienza. I ragazzi, inoltre, hanno assunto anche il ruolo di ciceroni, guidando i visitatori alla scoperta delle edicole, accompagnandoli con canti e musiche natalizie.

Il progetto “Suoni in metro”, invece, ha visto la collaborazione degli studenti delle scuole Battisti, Brancati, De Roberto, Fontanarossa, Giuffrida, Malerba, Musco, Parini, Petrarca, San Giorgio, XX Settembre, Vespucci e Vittorino da Feltre.

Si tratta di un insieme ricchissimo di iniziative – sottolinea il sindaco Salvo Pogliese a proposito delle festività 2019 – che avrà  momenti di grandissima partecipazione con i concerti del 30 e 31 in piazza Duomo e artisti di primo piano del panorama nazionale a partire da Roy Paci e Max Gazzè. Tutti concerti ed eventi a costo zero per le tasche dei nostri concittadini perché realizzati con i contributi di numerosi sponsor, che ringrazio, e parte dei proventi della tassa di soggiorno che sono triplicati rispetto a due anni fa. E inoltre il grande successo dei mercatini natalizi e le luminarie che abbiamo installato in numerose vie della città, facendo diventare Catania un polo di attrazione per l’offerta delle festività natalizie”.

Tra le altre iniziative realizzati dagli studenti catanesi, anche il concerto di oggi alle 9:30 presso il Castello di Leucatia, mentre nelle mattine del 16-17-18-20 dicembre saranno messi in scena spettacoli teatrali itineranti per intrattenere i piccoli pazienti degli ospedali Garibaldi, Cannizzaro e Policlinico con i presidi “Gaspare Rodolico” e “San Marco”.

Leggi anche: Concerto di Capodanno a Catania: Max Gazzè, Roy Paci e Dj Fargetta, il programma completo
Leggi anche: Capodanno a Catania, non solo Max Gazzè: il programma completo degli eventi