Cronaca

Chiedevano il pizzo ai paninari: 5 arrestati a Catania

A Catania 5 estorsori sono stati arrestati perché chiedevano il pizzo e attuavano furti nei confronti dei titolari delle attività commerciali.

Tentavano l’estorsione di denaro, imponendo il “pizzo” ai titolari di esercizi commerciali legati allo street food (camion dei panini). Questo è quello che hanno scoperto gli agenti della polizia di Stato di Catania, i quali hanno dato via un’ordinanza di applicazione di misura cautelare nei confronti di sei persone.

I sei estorsori coinvolti sono: Giuseppe Spampinato, 47 anni (l’unico finito in carcere); Nunzio Spampinato, 74 anni; Enrico Desi, 47 anni; Isaia Di Fini, 44 anni; e Fabio Leonardi, 42 anni (questi quattro ai domiciliari). Mentre l’altro estorsore coinvolto è Rosario D’urso, 52 anni, il quale ha l’obbligo di presentarsi davanti l’autorità giudiziaria.

I primi cinque sono ritenuti responsabili, a vario titolo e in concorso tra loro, del reato di tentata estorsione aggravata, illecita concorrenza con minaccia e violenza e lesioni personali, con l’aggravante di averli commessi avvalendosi delle condizioni di assoggettamento e di omertà tipiche di un’associazione mafiosa. Rosario D’urso, invece, è stato ritenuto responsabile di furto aggravato sempre nell’ambito della stessa indagine.

Da TWITTER

A #Catania apre #WonderLAD, la casa per piccoli malati oncologici e le loro famiglie https://catania.liveuniversity.it/2019/11/16/catania-wonderlad-casa-bambini-tumore/

UNICT - Priolo invita gli studenti: "Iniziative dal basso verranno sempre ascoltate" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/16/unict-priolo-comunicazione-studenti-universita/ via @liveunict

Load More...