Lavoro, stage ed opportunità

Concorso Ministero Giustizia: 616 posti per operatori giudiziari

Il concorso bandito dal Ministero della Giustizia mira all'assunzione di persone in possesso della licenza media e offre un contratto a tempo indeterminato.

Il Ministero della Giustizia ha bandito un concorso per assumere oltre 600 unità per il ruolo di operatore giudiziario. Nello specifico, i posti messi a disposizione sono 616 per i quali è offerto un contratto a tempo indeterminato da inquadrare nell’area economica F1. Ecco le informazioni principali per partecipare al concorso.

Requisiti di accesso

I requisiti necessari per poter partecipare alla selezione sono i seguenti:

  • cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di altro stato membro dell’Unione europea.
  • età non inferiore ai diciotto anni;
  • possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (scuola media inferiore);
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni a cui la procedura si riferisce;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;

Inoltre, per gli iscritti che non siano cittadini italiani è richiesta una adeguata conoscenza della lingua italiana da accertarsi in sede di prova di idoneità.

La selezione e i posti disponibili

Non sono previste delle prove di selezione per partecipare al concorso e per l’assunzione basta il superamento del colloquio.

Il concorso mira alla copertura di posti vacanti in uffici giudiziari aventi sede nelle Regioni Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana e Veneto.

Domanda di selezione

Per ogni informazione in merito alle domande di selezione è necessario rivolgersi al singolo centro dell’impiego per la regione alla quale si è interessati. Se la propria regione non è presente tra quelle del concorso, è necessario essere iscritti al centro dell’impiego di una delle regioni presenti nel bando.

Per ulteriori dubbi il Ministero della Giustizia ha pubblicato sul proprio sito le risposte alle domande più frequenti. Inoltre, si ricorda che per informazioni più specifiche è possibile consultare il bando.

Da TWITTER

A #Catania apre #WonderLAD, la casa per piccoli malati oncologici e le loro famiglie https://catania.liveuniversity.it/2019/11/16/catania-wonderlad-casa-bambini-tumore/

UNICT - Priolo invita gli studenti: "Iniziative dal basso verranno sempre ascoltate" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/16/unict-priolo-comunicazione-studenti-universita/ via @liveunict

Load More...