Cronaca

Catania, controllo straordinario al cimitero: denunce per furto aggravato e lavoro in nero

Varie denunce e sanzioni, a carico di lavoratori, a seguito delle operazioni della Polizia al cimitero di Catania.

Operazioni di controllo straordinario da parte della Polizia di Stato nel quartiere di Zia Lisa, per combattere l’illegalità diffusa nella zona. Controlli che si sono concentrati anche all’interno del cimitero di Catania: ed è qui che gli agenti hanno trovato numerosi illeciti.

Gli agenti di Polizia hanno proseguito con la denuncia di 7 persone per vari reati, tra cui truffa aggravata ai danni dello Stato, effettuando due sequestri penali e uno amministrativo. Inoltre, le operazioni hanno portato all’accertamento della presenza di 9 lavoratori in nero. Infine, sono state effettuate delle sanzioni nei confronti dei conducenti di veicoli all’interno dell’area cimiteriale per guida senza patente e con mezzi privi di revisione e di copertura assicurativa.

Inoltre, controllando i due cantieri di lavoro del cimitero di Catania, i poliziotti hanno notato subito gravi criticità in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. A tal proposito, sia i lavoratori che le strutture non erano normalizzati per la sicurezza, soprattutto perché si lavorava a piani alti, con il rischio di cadere e infortunarsi.

Da TWITTER

#revengeporn: condividere online foto intime del partner è #reato https://catania.liveuniversity.it/2019/10/18/revenge-porn-legge-reato/

#università di #catania: la storia dell'ateneo più antico in #sicilia. Buon compleanno @unict_it @uni_ct ! https://catania.liveuniversity.it/2019/10/19/storia-sicilia-fondazione-unict/ di @liveunict

Load More...