Lavoro, stage ed opportunità

Poste Italiane assume diplomati in Sicilia: come candidarsi

Poste Italiane assume: l'azienda è alla ricerca di diplomati da impiegare come postini in diverse regioni italiane, tra cui anche la Sicilia. Tutte le informazioni per candidarsi.

Poste Italiane è attualmente alla ricerca di nuovo personale da inserire nella propria azienda. Tra le regioni interessate è presente anche la Sicilia e, in particolare, le seguenti province: Trapani, Palermo, Messina, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania, Ragusa, Siracusa. L’assunzione riguarda i postini, per i quali è previsto un contratto stagionale per il periodo autunnale e invernale, a partire da ottobre.

Come candidarsi

L’aspirante candidato potrà scegliere tra le nove province siciliane, ma è possibile fare domanda per una sola area territoriale. La domanda va presentata online entro il 1 ottobre 2019, alla sezione “Lavora con noi” di Poste Italiane tra le posizioni aperte per Postini. Una volta presentate le domande, la selezione dovrebbe avvenire in 3 fasi, se si risulta idonei: una telefonata da parte dell’area Risorse Umane Territoriali per dare il via alla selezione; una convocazione presso una sede dell’azienda per effettuare un test di logica o una e-mail che permette di svolgere il test online; un colloquio finale per chi ha superato le fasi precedenti e una prova pratica di guida su un motomezzo 125 cc. Il superamento di tale prova è necessario per ottenere l’impiego.

Requisiti

Si ricorda che per partecipare alla selezione è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • diploma di scuola media superiore con voto minimo 70/100 oppure diploma di laurea, anche triennale, con voto minimo 102/110;
  • patente di guida in corso di validità;
  •  idoneità alla guida del motomezzo aziendale;

Potrebbe anche essere richiesto un certificato medico di idoneità generica al lavoro che deve essere stato rilasciato dalla USL/ASL di appartenenza o dal medico curante. Non si hanno notizie certe riguardo lo stipendio, ma si stima che potrebbe aggirarsi attorno ai 1.100 euro mensili per le mansioni di recapito postale.

Per ulteriori informazioni, si consiglia di consultare il sito dell’azienda.