Test Ammissione

Test Medicina 2019: quando e come vedere i risultati

Una volta svolto il test non resta che attendere i risultati e le graduatorie per poter controllare se si è rientrati nei posti disponibili: ecco tutte le informazioni in merito.

Test Medicina 2019: il fatidico giorno è giunto! Oggi 68 mila aspiranti medici svolgeranno il test di ammissione universitaria per poter accedere alla facoltà di Medicina e Chirurgia. La disponibilità di posti è minima rispetto alla numero di domande: solo un candidato su sei riuscirà infatti ad ottenere il posto tanto desiderato, rispondendo correttamente ai quesiti di materie scientifiche e cultura generale previsti dalla prova. Tuttavia, passato lo scoglio del test, i partecipanti aspetteranno con ansia i risultati. Ecco quindi le informazioni necessarie per vedere le graduatorie di Medicina per l’anno 2019.

Test Medicina 2019: risultati e graduatorie

Per conoscere il punteggio ottenuto il giorno della prova sarà necessario attendere il 17 settembre 2019. I risultati saranno pubblicati sul sito www.universitaly.it nell’area riservata ai candidati, nel rispetto della privacy.

Per quanto riguarda la pubblicazione delle graduatorie del Test Medicina 2019, bisognerà aspettare l’ingresso del nuovo mese: la pubblicazione è infatti prevista per il 1 ottobre 2019, data in cui ogni candidato potrà trovare il proprio nome con il rispettivo punteggio ottenuto accanto alla posizione e alla sede universitaria alla quale si è stati assegnati. Sia gli assegnati che i prenotati avranno poi 4 giorni di tempo per immatricolarsi, incluso il giorno di scorrimento ed esclusi sabato e festivi. La mancata immatricolazione degli assegnati è una rinuncia alla stessa, mentre i prenotati che non effettuano l’immatricolazione non decadono dalla stessa.

Altra data da tenere a mente è il 27 settembre, quando darà possibile visionare sulla pagina personale del portale il proprio compito, il punteggio e la scheda anagrafica del candidato.

Test Medicina 2019: graduatorie e scorrimento

Dopo la formulazione delle graduatorie può anche avvenire uno scorrimento secondo determinate fasi. Ad ogni scorrimento di graduatoria, il candidato che:

  • rientra nei posti disponibili relativi alla prima preferenza utile, risulta ASSEGNATO ed è tenuto ad immatricolarsi presso la sede e il corso cui è assegnato entro i termini sotto stabiliti e secondo le procedure amministrative dell’Ateneo di prima scelta. In caso di mancato rispetto dei termini, il candidato decade dal diritto all’immatricolazione e non assume rilevanza alcuna la motivazione giustificativa del ritardo;
  • non rientra nei posti disponibili relativi alla prima preferenza utile, risulta PRENOTATO su una scelta successiva. In tal caso il candidato può immatricolarsi nella sede e nel corso nei termini sotto stabiliti, ovvero attendere che, a conclusione delle immatricolazioni di coloro che lo precedono in graduatoria, nello scorrimento successivo, si rendano eventualmente disponibili dei posti relativi alle preferenze migliori indicate. Qualora il candidato prenotato si immatricoli, si annullano automaticamente tutte le altre preferenze espresse.

Entro 5 giorni dal 1 ottobre 2019, e comunque entro le ore 12 del quinto giorno successivo a ciascuno scorrimento, esclusi sabati e festivi:
a) ogni Università, mediante il proprio sito riservato, comunica al CINECA i nominativi degli
studenti immatricolati;
b) tutti i candidati, fatta eccezione per gli immatricolati, i rinunciatari e i candidati che rientrano nello status denominato “posti esauriti”, devono manifestare la conferma di interesse a rimanere nella graduatoria nell’area riservata del sito Universitaly. In assenza di conferma il candidato decade dalle graduatorie nazionali in cui è inserito e non conserva alcun diritto all’immatricolazione.

Il giorno 9 ottobre 2019, il CINECA, ricevute le comunicazioni da parte di ogni Università, procede, in relazione alla posizione di merito e alle preferenze espresse, alla pubblicazione del nuovo scorrimento della graduatoria con le procedure suindicate.

Da TWITTER

Passione #Etna: il canale #YouTube dedicato alla scoperta del #vulcano https://catania.liveuniversity.it/2019/11/18/passione-etna-canale-youtube-antonio-de-luca/

Ritrovata #moto del turista #messicano: Bernardo e “Rebecca” possono ripartire https://catania.liveuniversity.it/2019/11/19/catania-furto-moto-travel-blogger-ritrovamento/ #Catania

AMS EVA1: l’intera #ISS riflessa nel mio visore, con la Terra ben visibile in secondo piano. Una versione dal vivo del logo della #MissionBeyond. #SpacewalkForAMS

Load More...