Scuola

Assunzioni a scuola: da settembre 93 nuovi dirigenti in Sicilia

Il Miur ha già stabilito il cronoprogramma delle assunzioni e pubblicato l'informativa sull’approvazione della graduatoria e le modalità di assunzione in ruolo.

Saranno ufficialmente assunti nelle scuole siciliane a settembre i 93 dirigenti scolastici vincitori del concorso del Miur. A settembre, quindi, in Sicilia l’anno scolastico si aprirà con l’assunzione dei nuovi dirigenti. Sono 1980 i posti vacanti su tutto il territorio nazionale.

Il Miur ha già stabilito il cronoprogramma delle assunzioni e pubblicato l’informativa sull’approvazione della graduatoria e le modalità di assunzione in ruolo. All’incontro a Roma con i sindacati di categoria Flc Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola si è deciso, quindi, che tra il 29 e il 30 luglio sarà pubblicata la graduatoria, mentre dal 5 agosto si provvederà all’assegnazione delle regioni ai candidati.

Siamo soddisfatti – ha dichiarato Francesca Bellia, segretaria generale Cisl Scuola Sicilia – che in attesa della sentenza prevista per il 17 ottobre dal Consiglio di Stato, si stanno creando le condizioni affinché si garantisca l’avvio dell’anno scolastico. Si apre una nuova stagione per i dirigenti scolastici che saranno assunti a settembre intanto, poiché entreranno in ruolo con un nuovo contratto che finalmente riconosce pari dignità alla dirigenza di tutto il comparto. Una perequazione che i sindacati perseguivano da tempo.

E si apre una nuova stagione per la scuola che vedrà la scomparsa dell’abusato sistema della reggenza che oltre ad appesantire il già gravoso lavoro dei dirigenti di certo, non giova alle scuole, che hanno necessità della presenza di un capo di istituto stabile, adesso più che mai. Il nostro desiderio è vedere lavorare i neo dirigenti in sinergia con tutta la comunità educante, poiché il ruolo del dirigente, con la sua complessità ed il carico di responsabilità che gli sono proprie, può trovare senso e significato solo con la crescita consapevole e partecipe di tutta la scuola che andrà a dirigere”.