Calcio Catania

CALCIO CATANIA – Calciomercato, tris d’acquisti per i rossazzurri: ecco chi arriva

Rossazzurri sempre più nel vivo del calciomercato: si attendono due importanti arrivi e due ritorni ai piedi dell'Etna.

Il Calcio Catania nelle ultime ore sta formalizzando gli arrivi di importanti giocatori, che andranno a puntellare la rosa di mister Camplone in vista della nuova stagione, che partirà ufficialmente il 4 agosto in occasione della gara di Coppa Italia contro il Fanfulla.

Due nuovi arrivi e un ritorno di fiamma in realtà, visto che il trascorso di Andrea Mazzarani lo si conosce abbastanza bene ai piedi dell’Etna. Seppur proprio l’ultimo dei ricordi molti dei tifosi avrebbero preferito cancellarlo, dopo l’epilogo del fatale rigore stampatosi sulla traversa nei playoff contro il Siena, il giocatore pare sia ancora molto apprezzato all’interno della società di via Magenta; si lavora su una cessione a titolo definitivo e un contratto di due anni per il centrocampista romano, duttile a ricoprire diversi ruoli nel 4-3-3 di Andrea Camplone.

Profili parecchio importanti anche gli altri due acquisti: pare che siano in dirittura d’arrivo, infatti, l’esterno sinistro d’attacco del Piacenza Davide Di Molfetta, ex primavera del Milan alla corte di Pippo Inzaghi, e Jacopo Dall’Oglio, pedina importante tra le rondinelle del Brescia. Per Di Molfetta ultima stagione vissuta con 38 presenze, 10 assist e 2 reti, 23enne nato a Sesto San Giovanni e con un’importante trafila in terza serie nonostante la giovane età.

Dall’Oglio, invece, ha trascorso gli ultimi 4 anni della sua carriera nelle fila del Brescia, con la quale ha ottenuto la promozione in Serie A nella stagione appena conclusasi. Seppur non da protagonista, il centrocampista di origini messinesi è da sempre stato considerato una pedina importante tra le rondinelle. Il Catania, per farlo scendere di categoria e strapparlo alla concorrenza, pare abbia proposto un contratto di almeno 3 anni per puntare su di lui e blindare il suo immediato futuro.

Non per l’ultimo, nelle prossime ore il Catania formalizzerà anche il ritorno dell’estremo difensore Miguel Angel Martinez; anche in questo caso, dopo un anno lontano dall’Etna, il portiere spagnolo tornerà a difendere i pali rossazzurri, seppur partendo alle spalle del nuovo arrivato Jacopo Furlan. Nonostante si trovi già in ritiro con la squadra, come testimoniano le foto degli stessi social network, si attende di ufficializzare la cessione di Matteo Pisseri prima di mettere sotto contratto Martinez.

Le trattative appena citate, salvo clamorosi colpi di scena, verranno formalizzate nelle ultime ore, con i giocatori che si aggregheranno immediatamente nel ritiro di Torre del Grifo, dove già da oltre una settimana i rossazzurri si sono ritrovati in vista della nuova stagione calcistica.


AGGIORNAMENTO – DAVIDE DI MOLFETTA AL CALCIO CATANIA

Il Calcio Catania comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Piacenza Calcio 1919 il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Davide Di Molfetta, nato a Sesto San Giovanni (Milano) il 23 giugno 1996. L’attaccante lombardo, che ha sottoscritto un contratto triennale, conta 127 presenze nei tre gironi di terza serie tra campionato e playoff, sommate con le maglie della società emiliana (nel 2018/19, 38 gare con 2 reti e 10 assist), del Vicenza, del Prato, del Rimini e, nel raggruppamento meridionale, del Benevento, nella prima parte della stagione 2015/16 conclusa con la promozione in B della formazione campana. Cresciuto calcisticamente nel “vivaio” del Milan, compiendo la trafila nell’arco di tredici anni, Di Molfetta ha realizzato dal 2013 al 2015 ben 23 gol in 39 partite disputate nel torneo Primavera e nella Viareggio Cup, vinta dai ragazzi guidati da Filippo Inzaghi nel 2014. In rossonero, l’esterno offensivo ha debuttato in Serie A Tim, sostituendo Giacomo Bonaventura nella fase finale di Atalanta-Milan 1-3 del 30 maggio 2015. Il neo-rossazzurro, che sosterrà domani i primi allenamenti con i nuovi compagni, ha collezionato preziose esperienze nelle Nazionali Under 16, Under 17, Under 18 e Under 19: lanciato tra i titolari di quest’ultima selezione dall’ex centrocampista del Catania Alessandro Pane, il talentuoso atleta firmò la terza rete nel corso di Italia-San Marino 6-0 del 12 ottobre 2014, gara valevole per le qualificazioni agli Europei di categoria.