Cronaca

Treni sospesi tra Catania e Siracusa: cavi danneggiati dagli incendi

I cavi delle ferrovie danneggiati dagli incendi: la circolazione ferroviaria è stata sospesa tra Catania e Siracusa.

La Sicilia orientale nel caos. Il tratto ferroviario tra Catania e Siracusa è ancora inagibile: la circolazione dei treni rimane dunque sospesa a causa dei problemi tecnici a seguito degli incendi che hanno danneggiato i cavi.

L’incendio era divampato in prossimità dei binari fra Priolo e Targia e fra Agnone e Brucoli, dove è stato tempestivo l’intervento dei Vigili del fuoco. Tuttavia, confermano le Ferrovie dello Stato italiano, la circolazione è garantita da un servizio di autobus (in sostituzione alla linea ferroviaria) tra Catania e Siracusa. Stessa sorte per la sostituzione dei treni a lunga percorrenza: messi anche autobus che si occupano del viaggio tra Siracusa e Messina.

Da TWITTER

La linea urbana è nata per collegare velocemente l’aeroporto al centro della città di #Catania @CTAairport @giacomobellavia #amt

https://t.co/KXrMuvTjDY

Oggi si ricorda il #16ottobre1943, giorno del rastrellamento del ghetto di Roma. Il MIUR promuove iniziative per far riflettere gli studenti sulla Shoah ed educare al rispetto delle differenze contro ogni discriminazione.

Il progetto Scuola e Memoria ▶️ https://t.co/FktkvRJ3pT

#Catania #lavoronero Movida tra topi e lavoro nero: sequestrati 4 locali in centro.

https://t.co/7aSaun8ZE8

Load More...