Università di Catania

UNICT – Calo nei servizi digitali e nella comunicazione: colpa del nuovo portale studenti?

Portale Studenti Università di Catania
Secondo la classifica Censis, negli ultimi anni si è registrato un grave peggioramento dei servizi digitali proposti dall'ateneo di Catania. E il nuovo portale studenti non sembra aver migliorato la situazione.

Dopo la pubblicazione della classifica Censis degli atenei italiani è il momento di analizzare i dati forniti. In generale, l’Università di Catania si colloca al nono posto su dieci tra i mega atenei italiani, con un punteggio di poco superiore a 74. Tra i vari parametri di analisi il dato più basso riguarda l’internazionalizzazione e le borse, entrambi con un punteggio di 68. Un paradosso si verifica invece per l’indice dei servizi digitali e della comunicazione: con 83 punti, si tratta del dato più alto per quanto riguarda l’Università di Catania. Tuttavia, analizzando lo storico delle classifiche, è possibile notare un netto peggioramento dell’ateneo catanese in questo ambito negli ultimi anni.

I dati dell’ultimo quinquennio

Secondo i dati riportati dalla classifica Censis, negli ultimi cinque anni i servizi digitali e la comunicazione all’interno dell’ateneo catanese hanno registrato un calo. Nel 2014 infatti, il punteggio Censis relativo all’area digitale dell’ateneo era 102, quindi di poco inferiore all’attuale risultato dell’Università di Bologna nello stesso ambito. Tuttavia, dall’anno successivo si è registrato un calo di quasi 10 punti, dato che i servizi digitali e la comunicazione di Catania ha ottenuto un punteggio di 93. Nel 2016 il dato ha continuato a diminuire fermandosi alla soglia di 88 punti per poi avere una minima risalita nel biennio successivo con un punteggio di 90. La lenta inversione di tendenza ha però avuto vita breve, in quanto nel 2019 il risultato in questo ambito è stato di 83 punti, ben lontano dai 104 punti ottenuti dall’ateneo di Bologna.

 

Classifica Censis: passo indietro borse di studio, migliorano le strutture

Il nuovo portale studenti

Una possibile causa del netto peggioramento dei servizi digitali dell’Università di Catania può essere il portale studenti Smart_edu. La nuova piattaforma di Unict ha infatti dato problemi sin da subito agli studenti, i quali spesso non hanno potuto prenotare esami o svolgere le procedure online relative alle lauree o ai pagamenti delle tasse. Entrato in servizio a inizio anno, già durante la sessione invernale di esami si sono riscontrati i primi problemi e nel mese di febbraio alcuni docenti dell’Università di Catania si sono rivolti al rettore per richiedere la risoluzione dei problemi posti dal portale.

Sempre nello stesso mese una studentessa ha scritto a “La Repubblica” per denunciare il problema della piattaforma digitale Unict a livello nazionale. In quel caso il problema era legato alle tasse, le quali non potevano essere pagate entro la scadenza a causa di un blocco del portale e il timore di molti studenti era quello di vedersi addebitate ingiustamente delle more per il pagamento in ritardo.

Un ultimo esempio del malfunzionamento del portale risale a pochi giorni fa, quando gli studenti del Disum in particolare hanno vissuto momenti d’ansia dato che il blocco della piattaforma è coinciso con il termine di caricamento della tesi online per laurearsi nella sessione di luglio. Il portale ha infatti avuto dei problemi alla fine di giugno, creando intoppi agli studenti che dovevano prenotare gli esami. Tuttavia, il blocco è proseguito fino ai primi giorni di luglio, quando le tesi del Disum dovevano essere caricate.

Non è possibile dire se il portale studenti sia l’unica motivazione per cui nel 2019 il punteggio Censis per i servizi digitali Unict ha avuto un netto calo, ma di certo i numerosi problemi riscontrati in questi primi sei mesi di attivazione della piattaforma online hanno peggiorato i risultati del parametro di digitalizzazione dell’Università di Catania.

UNICT – Il nuovo Portale studenti fa acqua da tutte le parti: i problemi riscontrati

UNICT – Portale studenti offline: ultimo giorno per caricare la tesi al Disum

UNICT – Sito e portale studenti down: studenti non possono prenotare esami